Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Seconda Categoria: 3 punti per Riese, Cogornese, Cornia e San Lorenzo risultati

Pareggi esterni per Atletico Casarza e Sestieri

Rapallo. Distanze immutate in vetta: il Levanto è ripartito, la Cogornese ha risposto. Entrambe hanno sconfitto le rispettive avversarie con 3 reti di scarto; tre le due squadre, quindi, resta un divario di 3 punti.

Il Levanto ha battuto 5 a 2 il Real Deiva. La Cogornese ha ottenuto la terza vittoria di fila espugnando per 4 a 1 il campo del Borgo Rapallo. Per i rossoblù di mister Ruben Padi tripletta di Montemarano, con un gol su rigore, e singola marcatura di Condidorio. I rossoblù, penultimi in classifica, erano passati in vantaggio per primi con una rete di Melelli.

Con la decima vittoria stagionale, la quarta esterna, il Cornia si conferma terza forza del campionato. I gialloneri hanno vinto 4 a 0 sul campo di un Monilia rimasto in dieci dopo una ventina di minuti per un’espulsione. La squadra del presidente Edoardo Dondero ha colpito con Siddi e Sansone nel primo tempo, ancora con Sansone e Panesi nella ripresa.

Torna al successo la Riese, dopo due giornate di astinenza. Ne ha fatto le spese A Ciassetta, che vede così allontanarsi la zona playoff. Immediato il vantaggio ospite segnato da Caffese; la formazione allenata da Tony Manfredi ha ribaltato il risultato e si è imposta per 3 a 1 con gol di Raffo e doppietta di Picasso.

Dopo due sconfitte il San Lorenzo DC Sanvi ritorna a vincere, vendicando il ko dell’andata con il Segesta. La compagine di mister Piero Crovetto ha prevalso per 1 a 0 con un gol di Esposito, che ha colpito anche un palo e una traversa.

A completare la giornata, due pareggi. L’Atletico Casarza Ligure ha dato vita ad un’emozionante partita sul campo del Borgorotondo, finita 4 a 4. L’undici allenato da Fabio Gandolfo è passato in vantaggio prima con Montella poi con Bacigalupo, cui hanno risposto Montepagano e Campanacci. Al contrario, nel secondo tempo è stata la squadra di casa a mettere due volte la testa avanti, con Rovere su rigore e Boccoli; i granata hanno replicato con Bisello e Lavagnino.

In ascesa il Sestieri Marina Sporting che, grazie al quinto risultato utile consecutivo, si mantiene fuori dalla zona playout. La squadra condotta da Alessandro Lenzi ha pareggiato 2 a 2 proprio sul campo di chi la segue in classifica, il Framura Montaretto. Tutto nel secondo tempo: ospiti in vantaggio con Beani; i locali capovolgono il risultato con due centri di Musitano entrambi dal dischetto; un gol di Botto evita la sconfitta al Sestieri.