Quantcast
La reazione

Scolmatore Fereggiano, Crivello: “Soddisfatto per sospensione ricorso”

Corso Italia, il cantiere dello scolmatore del Fereggiano

Genova. “Esprimo soddisfazione perché in questo modo si risparmia alla città un contenzioso legale attorno ad un’opera di indiscutibile urgenza e necessità”.

Questa la reazione di Gianni Crivello, assessore ai Lavori Pubblici e alla Protezione Civile del Comune di Genova, alla notizia della sospensione del ricorso al Tar sulla copertura del cantiere dello scolmatore del Fereggiano.

“L’Amministrazione comunale ha semplicemente confermato e ribadito ciò che era già chiaramente previsto nel progetto esecutivo dei lavori e che era stato comunicato ai cittadini: temporaneità della struttura di copertura del cantiere e restituzione del litorale alla fruizione di tutti i genovesi una volta ultimati i lavori. Non da oggi l’Amministrazione è impegnata a garantire trasparenza e informazione su tutti gli atti e i progetti ed è disponibile a confrontarsi con le diverse istanze in uno spirito costruttivo”.

leggi anche
Corso Italia, il cantiere dello scolmatore del Fereggiano
Dietrofront
Scolmatore del Fereggiano, sospeso il ricorso al Tar
spiaggia corso italia
La situazione
Fereggiano, i detriti dello scolmatore per le spiagge di Genova