Quantcast
Venerdì notte

Sampierdarena, pedone investito sul marciapiede in via di Francia: è caccia al pirata

Alla guida del mezzo forse una guardia giurata. Si cerca una Golf o una Polo scura

Genova. Sono le 23 del 13 febbraio scorso, venerdì. Jalal Uddin, cittadino del Bangladesh di 41 anni, cammina in via di Francia, a Sampierdarena. E’ sul marciapiede, in braccio ha alcuni mazzi di rose, che vende abitualmente.

All’improvviso un’auto arriva a forte velocità e lo investe, riducendolo in fin di vita. I testimoni, alcuni automobilisti, raccontano alla Polizia municipale dello schianto e degli attimi successivi: il conducente si ferma, scende dall’auto e poi riparte, lasciando la vittima sul marciapiede.

Ora le forze dell’ordine cercano una Volkswagen di colore scuro, probabilmente una Golf o una Polo. Secondo i testimoni, confermato dalle registrazioni delle telecamere, alla guida c’era una persona in uniforme, forse una guardia giurata. L’invito rivolto a chi avesse visto qualcosa è quello di contattare la Municipale.

leggi anche
ambulanza
Incidente
Grave incidente a Molassana, investito da una moto: anziano perde una gamba
certosa via canepari sopralluogo
Caccia aperta
Pedone investito e ucciso a Certosa, su una foto i tre passeggeri dell’auto
Funerale Buttaro
Lo sfogo
Investito e ucciso a Certosa, la moglie: “L’investitore deve pagare, vogliamo giustizia”
Incidente
Bimbo investito ad Arenzano: trasportato in elicottero al Gaslini
Incidente via di Francia
All'alba
Sampierdarena, pedone investito in via di Francia: il presunto pirata della strada si è costituito
Incidente via di Francia
Peggioramento
Investito sul marciapiede in via di Francia, ora la vittima è in coma
Brumotti aggredito a Toirano
Via canevari
Genova, ciclista investe anziana e scappa: caccia al pirata della strada