Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Minaccia di far esplodere la stazione di Bologna: genovese denunciato

Con il telefono della nonna

Più informazioni su

J. Z., 24enne genovese che a Bologna ha la fidanzata, ha pensato bene di scherzare con il fuoco e telefonare annunciando una bomba alla stazione di quella città. Il giovane, che non è nuovo a comportamenti del genere, è stato denunciato per procurato allarme.

A rintracciarlo è stata la Polfer, dopo che il 24enne ieri sera ha telefonato al 115 dei Vigili del Fuoco annunciando: “Faremo saltare in aria la stazione di
Bologna”.

Subito è scattato l’allarme: i controlli previsti hanno però dato esito negativo. La traccia della telefonata ha condotto fin sotto la Lanterna: la chiamata era partita dall’utenza di una signora. Ad utilizzare quel numero era in realtà in nipote dell’intestataria, un giovane conosciuto alle forze dell’ordine e già denunciato, sempre per procurato allarme, anche nel 2013.