Quantcast
Meteo

Meteo Liguria, freddo e neve sui monti: rimonta anticiclonica verso il week end previsioni

Sul Monte Bue la temperatura minima è scesa a -5.6 gradi

Liguria. Continua anche oggi la breve fase dove il clima è tornato ad avere parvenze invernali con la ricomparsa della neve sul nostro Appennino. E’ tutto normale per questo periodo, ma ormai ci eravamo abituati ad un inverno anonimo e quindi il contesto climatico di queste ore potrebbe sembrarci quasi straordinario.

Le minime della notte si sono mantenute su valori freschi ma non freddi ad esclusione dell’alta val d’Aveto dove la colonnina di mercurio è scesa di alcuni gradi sottozero. Infatti sul Monte Bue la stazione Limet ha registrato una minima di ben -5,6 gradi, che è un valore normale per il periodo. Nei fondovalle appenninici, invece, nessuna località è riuscita a scendere sottozero. Rimanendo in tema di temperature minime, lungo le coste sono stati registrati valori compresi tra 4,5 e 9,8 gradi. La ventilazione, dopo le forti raffiche della prima parte di nottata, si sta indebolendo rimanendo ancora impostata dai quadranti settentrionali.

La neve non è scesa solo in val d’Aveto, ma anche nel parco del Beigua, a Pietranera di Rovegno e a Propata.

In mattinata, le correnti settentrionali andranno ad esaurirsi del tutto, ruotando gradualmente da Sudovest. Questo causerà un aumento deciso delle temperature e anche della quota neve che si attesterà sui 1000 metri. Le precipitazioni diverranno via via più sporadiche e localizzate, mentre ampie schiarite andranno ad aprirsi verso sera sul ponente.

Il centro Limet spiega che anche nei prossimi giorni la Liguria rimarrà in balia di correnti atlantiche fresche e instabili. Solamente verso il week-end avremo una rimonta anticiclonica che riporterà condizioni di tempo stabile e con clima primaverile.

leggi anche
Neve al rifugio Pratorotondo
Brrrr
Neve sopra i mille metri: manto bianco in val d’Aveto e nel Parco dei Beigua