Quantcast
Futili motivi

Lite sul bus a Sampierdarena, due romeni feriscono connazionale. Arrestati

via cornigliano notte bus

Genova. Sono stati arrestati con l’accusa di tentato omicidio due giovani rumeni, di 25 e 26 anni, che questa notte hanno massacrato, senza alcun motivo, un connazionale di 19 anni alla fermata del bus di Via Molteni, nel quartiere genovese di Sampierdarena.

La violenta lite sarebbe sfociata a bordo di un autobus tra i tre amici che, molto probabilmente, avevano esagerato con l’alcool. Una volta scesi, però, la situazione sarebbe degenerata e i due avrebbero picchiato selvaggiamente il 19enne che ha riportato una frattura alla testa ed e’ stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi.

L’allarme al 113 della polizia e’ stato lanciato da alcuni testimoni che hanno riferito anche un identikit degli aggressori. I due sono stati rintracciati dagli agenti della polizia poco lontano, nei pressi del centro commerciale Fiumara. Hanno provato a negare. Ma avevano i
vestiti sporchi di sangue.

leggi anche
biglietto amt
Sulla linea 82
Genova, ennesima lite su un bus di Amt: i carabinieri sedano gli animi
biglietto amt
A bordo
Genova, la lite sul bus finisce a pugni e “stampellate” in faccia