Liguria, Piana (Lega): "Il Pd paragona la macellazione islamica alla caccia: offesa per le tradizioni" - Genova 24
Caccia

Liguria, Piana (Lega): “Il Pd paragona la macellazione islamica alla caccia: offesa per le tradizioni”

caccia

Liguria. “Il paragone formulato dal consigliere del Pd Rossetti è a dir poco offensivo per le tradizioni liguri oltre che privo di qualsiasi fondamento giuridico. Associare le pratiche di macellazione islamica, il cui rito prevede che l’animale sia integro e cosciente durante il processo di dissanguamento, alla pratica della caccia che è abbondantemente regolata da norme rispettose degli animali e dell’ambiente è un’assurdità intollerabile”.

Così dichiara il capogruppo della Lega Nord Alessandro Piana che è intervenuto durante la discussione in aula della mozione presentata dal Carroccio, approvata dal consiglio, che chiede un’implementazione dei servizi veterinari delle Asl per la vigilanza nei luoghi deputati alla macellazione islamica e un impegno nel fronteggiare il fenomeno della macellazione rituale svolta fuori da luoghi autorizzati.

“Ho ricordato al consigliere Rossetti, che evidentemente ha memoria breve o eccessivamente selettiva per mera convenienza politica – ha dichiarato Piana – che di recente abbiamo approvato una “leggina” sulla caccia, proposta dal nostro gruppo consiliare, che norma e regolamenta in maniera ancora più puntuale, nel caso ce ne fosse stato bisogno, la materia introducendo la ricerca dell’animale selvatico ferito anche nei giorni di silenzio venatorio, il martedì e il venerdì, per evitare inutili agonie agli animali. Paragonare i cacciatori a persone che sgozzano scientemente animali vivi per lasciarli morire dissanguati magari in un garage o in un’abitazione privata è un’autentica bestemmia per chi pratica uno sport nel pieno rispetto di regole, leggi e regolamenti”.

leggi anche
consiglio regionale liguria
Prevale la fede
Capretto macellato in strada, assolti due rom. Lega: “Sentenza scandalosa”