Quantcast
La mobilitazione

Kavo Promedi, sciopero e corteo a Nervi. I lavoratori ai cittadini: “Unitevi a noi” fotogallery

Nel pomeriggio vertice in Confindustria

Nervi. Sciopero e corteo dei lavoratori della Kavo Promedi a Nervi. “Vogliamo sensibilizzare i cittadini sul blitz che la casa madre, Kavo Germania, ha tentato di fare in piena notte, nella storica fabbrica di seggiolini e attrezzature per dentisti in via del Commercio”, spiegano i lavoratori, che cercano di difendere i propri posto di lavoro con le unghie e con i denti.

La situazione è critica e sono 16 le famiglie che si trovano in mezzo alla strada da un giorno all’altro, senza nessun preavviso. “Dove, una volta tanto, la vita quotidiana dei cittadini è ben conciliata con le esigenze di un sito produttivo, non si deve portar via la fabbrica come dei ladri – proseguono – scelta fatta all’insaputa di tutte le maestranze durante un venerdì notte, con la speranza che i lavoratori restassero il lunedì con una mano davanti e una dietro, senza avere nessuna reazione”.

Forte l’appello nei confronti della cittadinanza. “Unitevi a noi nella lotta per difendere i posti di lavoro”.

La protesta è stata organizzata oggi, giorno in cui alle 14 si svolgerà un nuovo incontro in Confindustria a Genova. La speranza dei lavoratori è che si possa trovare una soluzione, anche se durante l’ultimo vertice l’azienda è apparsa irremovibile.

Stamattina poco prima del corteo è arrivato anche l’assessore comunale allo Sviluppo Economico Emanuele Piazza: “Ho voluto portare la vicinanza dell’amministrazione – spiega Piazza – all’inizio di una lunga giornata di trattativa”. In corteo fra gli altri c’erano questa mattina anche il deputato e sindaco di Bogliasco Luca Pastorino, e il segretario del Pd Alessandro Terrile.

leggi anche
Kavo Promedi: colazione e solidarietà dagli attivisti di Possibile
Solidarietà
Kavo Promedi, lunedì corteo a Nervi. E Possibile porta focaccia e caffè ai lavoratori in presidio
Presidio permanente alla Kavo Promedi
Presidio permanente
Kavo Promedi, a Nervi prosegue la mobilitazione: “I macchinari non si toccano”
Kavo Promedi, tir e guardie armate per portar via gli impianti
In consiglio
Kavo Promedi, da Tursi condanna unanime al comportamento dell’azienda tedesca “che scappa via di notte”
Kavo Promedi, tir e guardie armate per portar via gli impianti
Si tratta
Kavo Promedi, dipendenti in aspettativa: poche speranze di salvare i posti di lavoro
Kavo Promedi, tir e guardie armate per portar via gli impianti
Cronaca
Kavo Promedi, via alla trattativa in Confindustria: arrivate le lettere di licenziamento, ma non ai sindacati
Kavo Promedi, tir e guardie armate per portar via gli impianti
Cronaca
Kavo Promedi, dopo il lungo presidio la mediazione: giù i macchinari dai camion, lunedì via alla trattativa
Kavo Promedi, tir e guardie armate per portar via gli impianti
A nervi
Kavo Promedi, guardie armate e tir per portare via gli impianti: sconcerto tra gli operai che presidiano i cancelli
Sciopero e corteo della Kavo Promedi
Nervi
Kavo Promedi, l’assessore Piazza: “Vicini ai lavoratori”
Sciopero e corteo della Kavo Promedi
Nervi
Kavo Promedi, Pastorino (Possibile): “Precedente gravissimo. Far West industriale”
Presidio permanente alla Kavo Promedi
Fumata nera
Kavo Promedi, niente accordo. I lavoratori mantengono presidio: “I macchinari non si spostano”
Sciopero e corteo della Kavo Promedi
L'accusa
Kavo Promedi, De Ferrari (M5S): “Comune e Regione immobili: subito risarcimento e leggi”