Quantcast
Calcio giovanile

Juniores nazionale: il Ligorna ha la meglio sul RapalloBogliasco

Cade la Lavagnese; si riaccende la lotta per il primato

Vado Juniores

Genova. Campionato riaperto: lo scontro al vertice è del Ligorna, che piega il RapalloBogliasco e si porta a 4 lunghezze dalla vetta. Stessa distanza della Lavagnese, che è stata battuta a domicilio dal Jolly Montemurlo. La capolista, però, ha giocato una partita in più, quindi il terzetto è compatto.

Nel match tra Ligorna e RapalloBogliasco non sono mancate le emozioni. Meglio gli ospiti nel primo tempo, ma i ragazzi condotti da Barabino, troppo lezioni e mai efficaci, non sfruttano le tante opportunità costruite. La prima occasione è per il Ligorna: è Ramella ad involarsi sulla destra e servire Perdelli, rapido il tiro, è attento Bianco che neutralizza a terra. All’8° Spalletta, servito da Signorini, di testa da un passo non centra l’obiettivo e spara fuori. Al 21° biancoblù in vantaggio: in conclusione di un rapido il contropiede arriva al tiro Spigai che fredda Bianco. Al 31° ristabilisce la parità Vagge: pregevole la conclusione dalla sinistra con la quale supera Meneghello. Il RapalloBogliasco soffre le ripartenze del più concreto Ligorna che va vicino al raddoppio al 41°: si supera Bianco che plastico si distende e devia al lato la forte conclusione di testa in tuffo di Nardo.

Parte il secondo tempo e al 3° i locali vanno vicini al gol con Gambardelli, lasciato libero di colpire arriva al tiro ma non centra il bersaglio. Perfetta l’azione che porta al raddoppio il Ligorna: perde palla in fase d’attacco il RapalloBogliasco, rapida ripartenza, preciso il cambio campo, riceve Spigai che al 24° fulmina Bianco per la sua personale doppietta. Impietoso arriva il colpo di grazia al 38°: è l’ex Lisena a punire per la terza volta i bianconeri; in campo da un solo minuto supera in dribbling il suo marcatore e appena dentro l’area la mette dove Bianco non può arrivare. Subentrato con lo spirtito giusto accorcia le distanze Tedesco al 41°. Disperato il forcing finale del RapalloBogliasco, ma non sufficiente a rimettere a posto le sorti della partita.

Il Ligorna di mister Meligrana ha giocato con Meneghello, Ramella, Rovere, Maddalena, Nardo, Gambardelli, Riva, Forlani, Perdelli (s.t. 37° Lisena), Barone (s.t. 26° Sarno), Spigai (s.t. 45° Torlione); in panchina Retteghieri, Barbini, Minaglia, Castrovilli, De Rosa, Vigliarolo.

Il RapalloBogliasco ha schierato Bianco, Spalletta (p.t. 35° Ravina), Cerrone, Marcelli (s.t. 26° Dondero), Oppedisano, Censini, Re, Masi, Gargiulo, Vagge, Signorini; riserve Magagnoli, Tola, Rossano, Crozza, Gaglianò, Ivaldi.

Inattesa sconfitta per la Lavagnese, superata al “Riboli” dal Jolly Montemurlo, formazione che viaggia nelle retrovie. La squadra allenata da Gabriele Venuti è stata piegata per 1 a 0.

I bianconeri hanno giocato con Assalino, Ferrarotti, Canessa, Medda, Privino, Del Cielo, Sanguineti, Vaccaro (Callo), Duranti (Salano), Salvatori, Cagnazzo (Paparcone); riserve Venturini, Sechi, Zoppi, Bianchi, Giacomazzi, A. Ghirlanda.

L’incontro tra Argentina e Sestri Levante è stato rinviato per il maltempo e andrà recuperato; si aggiunge a quello tra Ghivizzano Borgoamozzano e Lavagnese.

L’esito del 18° turno:
Massese – Fezzanese 2-4
Ponsacco – Ghivizzano Borgoamozzano 1-2
Lavagnese – Jolly Montemurlo 0-1
Ligorna – RapalloBogliasco 3-2
Argentina – Sestri Levante (rinviata)
Valdinievole Montecatini – Vado 2-1
ha riposato: Viareggio

La classifica:
1° RapalloBogliasco 37
2° Lavagnese 33
2° Ligorna 33
4° Ponsacco 28
5° Ghivizzano Borgoamozzano 24
6° Massese 24
7° Valdinievole Montecatini 22
8° Viareggio 18
9° Vado 18
10° Jolly Montemurlo 16
11° Fezzanese 15
12° Sestri Levante 13
13° Argentina 11
Lavagnese, Ligorna, Viareggio, Jolly Montemurlo e Sestri Levante hanno giocato una partita in meno; Ghivizzano Borgoamozzano e Argentina due in meno.

Le partite della 19ª giornata, in programma sabato 13 febbraio:
Fezzanese – Argentina
Viareggio – Lavagnese
Sestri Levante – Ligorna
Vado – Massese
Jolly Montemurlo – Ponsacco
Ghivizzano Borgoamozzano – Valdinievole Montecatini
riposa: RapalloBogliasco