Quantcast
50 mila euro

In via Prè per uno sfratto, scoprono grande magazzino di false griffes

Sequestro di merce contraffatta

Genova. Ieri mattina la Polizia di Stato di Genova, durante l’esecuzione di uno sfratto insieme all’Ufficiale Giudiziario, ha scoperto all’interno di un appartamento di via Prè, numerosi trolley e sacchetti in cellophane di grosse dimensioni, contenenti merce contraffatta.

La merce era ammassata in una stanza dell’appartamento adibita a magazzino. Si tratta di borse, scarpe, cinture ed accessori di varie case di moda fra cui Louis Vuitton, Yves Saint Laurent, Gucci, Hogan, D&G, Armani Jeans, Colmar, Kway, Calvin Klein, Burberry, Prada, Hermes, Dior, Fendi ed altri celebri marchi per un totale di 1295 pezzi già contraffatti nonché 7006 etichette, bottoni e cursori di cerniere pronte per essere apposti su altri capi di abbigliamento.

Gli articoli contraffatti, il cui valore stimato si aggira attorno ai 50 mila euro, sono stati sequestrati a carico di un senegalese di 37 anni, irregolarmente presente in Italia, pregiudicato per reati specifici, già noto ai poliziotti del commissariato Prè, che è stato denunciato.

leggi anche
Auto guardia di finanza fiamme gialle
Centro storico
Genova, scoperti i centri di rifornimento dei venditori abusivi: c’era anche il registro dei debitori
albenga, sequestro gdf giocattoli pericolosi
Maxi sequestro
Casalinghi e giocattoli fuori legge: sequestrati 11 mila pezzi a Genova
sequestro false griffes
Maxi sequestro
Genova: scoperta “sartoria” del falso nella zona del Porto Antico
sequestro false griffes
Genova
Arriva una segnalazione: negozio di false griffes scoperto nel centro storico
sequestro false griffes
Beccati
Ordinavano false griffes via WhatsApp: decine di genovesi multati
merce contraffatta
Contraffazione
False griffes, oltre 6.800 articoli pronti per pellegrini e turisti: cinque denunce