Quantcast
Emergenza profughi

Immigrazione, Viale: “Governo ha trasformato prefetture in booking.com”

Nuovi profughi in arrivo a Genova e provincia

Genova. “Questo Governo ha trasformato le prefetture in booking.com”. Il vice presidente della Regione Liguria, Sonia Viale, che ha la delega alla sicurezza, a margine della presentazione del rapporto sulla sicurezza urbana lancia una “bordata” alla prefettura in vista dell’arrivo di nuovi profughi nel capoluogo ligure.

“Io direi che le prefetture è importante che siano in prima linea su temi come la lotta alle infiltrazioni mafiose, il contrasto al fenomeno della criminalità, cioè devono essere dalla parte di quella imprenditoria di quel settore economico che lotta contro questi fenomeni”.

“Questo Governo ha trasformato le prefetture in booking.com, e quindi loro si devono impegnare quotidianamente a trovare alberghi luoghi dove andare per persone che non sono profughi perché abbiamo visto che solamente un terzo le persone che sbarcano poi hanno diritto ad avere il permesso di rimanere come richiedenti asilo. Ci sono delle priorità questo paese – conclude Viale – e le prefetture devono svolgere il loro lavoro, la loro missione fondamentale che non è quella di andare a cercare alberghi per i profughi”.

A rispondere il Prefetto di Genova, Fiamma Spena, che ricorda come le risorse siano state impegnate, principalmente, nella sicurezza. “I risultati che abbiamo conseguito non danno l’idea che le risorse possano essere state distolte. Le forze di Polizia, quest’anno, sono state impegnate in una serie di emergenze ordinarie, nell’attività di accoglienza dei migranti, nell’attività di prevenzione del terrorismo. È’ chiaro che noi cerchiamo di ottimizzare le risorse.

leggi anche
Osiglia arrivo profughi
Voci di popolo
Profughi in via Rizzo a Rapallo, preoccupazione tra i residenti. Puggioni: “Una follia”