Quantcast
Politica

Il sindaco Doria a S. Francisco: dalla Silicon Valley all’esperienza di Recology

marco doria san francisco

Ultimi appuntamenti del sindaco Marco Doria a San Francisco. Dopo la giornata dedicata alle imprese della Silicon Valley, incontrando – tra gli altri – manager di origine genovese collocati in posti chiave, è stata la volta di Recology, la principale azienda degli Stati Uniti che si occupa di raccolta e riciclo rifiuti. Il sindaco e il direttore di Porto Antico, Alberto Cappato, hanno visitato l’impianto di separazione e trattamento dei rifiuti. L’esperienza del compostaggio ha dato risultati molto positivi a San Francisco ed è senza dubbio di grande interesse per la nostra città.

Anche sul piano storico l’incontro con i dirigenti di Recology ha assunto un valore simbolico perché una delle prime e più diffuse attività tra gli emigrati italiani nella baia nel XIX e XX secolo fu quella di “scavanger”, spazzino. La visita all’impianto ha offerto anche l’occasione per uno scambio con altre due delegazioni, una canadese e l’altra svizzera (il console elvetico a San Francisco ha svolto l’incarico consolare anche a Genova).

Il segno di un altro importante ambasciatore della nostra città nel mondo si individua nell’architettura dell’edificio della California Accademy of Science, opera di Renzo Piano. L’edificio, collocato nel Golden Gate Park, ospita un Acquario, un planetario ed una serie di mostre temporanee. È stato inaugurato nel 2008 e presenta sistemi molto avanzati di energy building. Doria e Cappato hanno visitato questo centro di ricerca tra i più noti degli Usa che attrae oltre un milione e mezzo di visitatori, prestando particolare attenzione alle esperienze che possono costituire modelli anche per il nostro Porto Antico, soprattutto per l’efficientamento energetico già avviato nel waterfront genovese.

Altro incontro con studenti e docenti quello che il sindaco ha avuto alla San Francisco University dove ha svolto una conferenza seminariale.

Nel Consolato italiano il sindaco ha poi ritrovato molti dei genovesi di San Francisco incontrati in queste giornate, personalità attive nel mondo imprenditoriale, scientifico e culturale che hanno confermato l’interesse a coltivare relazioni con Genova e sfruttarne le opportunità.

L’auspicio che questa missione abbia un seguito concreto nell’interesse dei due territori è stato ribadito dal console generale Mauro Battocchi.