Quantcast
Rapallo

Il sindaco di Rapallo a caccia di talenti al Festival di Sanremo

Il sindaco di Rapallo con la cantante Cecile

Rapallo. “Domani inizia il ‪#‎FestivaldiSanremo2016‬ ed io, per l’occasione, mi sono trasformato in… talent scout! Ebbene sì, ieri sono andato nella Città dei Fiori alla ricerca di nuovi talenti musicali che possano arricchire il calendario degli eventi estivi di ‪#‎Rapallo‬. Tra questi la giovane ‪#‎Cecile‬, che tra l’altro conosceva già la nostra città, dove era stata in passato grazie alla sua passione per il basket (è arrivata a giocare in A1 e a vestire la canotta della Nazionale); mi ha davvero stupito quando ha rivelato di aver già sentito parlare di me, dopo aver letto del salvataggio del cagnolino Tempesta in autostrada”.

Lo scrive il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, sulla sua pagina Facebook.

“Oltre alla pallacanestro e all’amore per gli animali, Cecile ha un’altra, grande passione: quella per la musica, che l’ha portata fino a ‪#‎Sanremo‬: con il brano “N.E.G.R.A” (dal testo importante e delicato, che parla di lotta al razzismo) è tra gli otto artisti che approderanno sul palco del 66° Festival della Canzone Italiana in gara nella categoria “Nuove Proposte”. La cantante romana di origine camerunense è stata scelta tra i 12 finalisti che hanno partecipato a “Sanremo Giovani”, la diretta televisiva andata in onda lo scorso novembre su Rai1 che aveva l’obiettivo, per l’appunto, di selezionare gli artisti per la sezione “Nuove proposte” del Festival. “N.E.G.R.A.” è il singolo d’esordio della di Cecile. Un brano che affronta un tema forte e quanto mai attuale, ma che Cecile sfida con il suo disarmante sorriso nel video che accompagna il singolo. Siete curiosi di conoscerla e ascoltarla dal vivo? E allora preparatevi, perché l’ho invitata a salire sul palco di #Rapallo la prossima estate”, conclude il primo cittadino, facendo alla cantante un grande “In bocca al lupo” per l’esordio al Festival.