Quantcast
A pranzo

“Ho l’HIV”. Prà: riempie il carrello e minaccia il padrone del supermercato

Carrello Spesa

Genova. Era l’ora di pranzo e lui ha pensato bene di fare la spesa, ma senza pagare. Per questo V. P., 45enne residente a Prà e con numerosi precedenti, si è diretto verso il supermercato Ekom di via 2 Dicembre 1944.

Ha riempito il carrello di generi alimentari e poi ha superato le casse senza pagare. Il responsabile del supermercato lo ha rincorso, ma V. P. ha iniziato a minacciarlo, spiegandogli di essere affetto dal virus dell’HIV.

Si era già allontanato quando è arrivata una pattuglia dei Carabinieri di Arenzano e lo ha bloccato. L’uomo è stato arrestato per furto e processato per direttissima.

leggi anche
carabinieri albenga
20 mila euro
Genova Rivarolo, maxi colpo in via Vezzani: svaligiato supermercato
Arresto Carabinieri
Cronaca
Genova: paga con carte rubate, scappa dal supermercato e aggredisce i carabinieri
Omicidio di Osiglia: coltello
Coltelli e caschi integrali
Arenzano, rapina in un supermercato: minacciano la cassiera e poi scappano
esposizione frutta e verdura
Gaslini
Cibi sani? La nuova app per riconoscerli tra gli scaffali del supermercato
alessandro puggioni matteo salvini
Politica
Nuovo supermercato a Rapallo, Puggioni (Lega Nord): “No all’apertura”