Quantcast
Questa notte

Genova, tre bombe carta davanti all’hotel che ospita il Torino

L'episodio in via Ilva. Subito dopo il boato due individui sarebbero stati visti fuggire. Indaga la Digos

polizia

Genova. Tre bombe carta sono state fatte esplodere questa notte in via Ilva, nel quartiere di Carignano, proprio accanto all’hotel Melia, che ospitava la squadra del Torino in vista dell’incontro di questa sera contro la Sampdoria a Marassi. L’episodio è avvenuto poco dopo mezzanotte.

Sul posto, chiamati dal personale dell’hotel e da alcuni abitanti della zona, sono intervenute le volanti a cui si sono aggiunte immediatamente la polizia scientifica e la Digos che sta analizzando alcune telecamere della zona. Gli ordigni non avrebbero provocato danni.

Secondo le prime informazioni due persone con il volto travisato sarebbero state viste fuggire subito dopo il forte boato. Indagini in corso in ambito calcistico ma non solo visto che la due tifoserie non ci sarebbero al momento particolari rancori.

leggi anche
genova stadio Marassi
Ieri sera
Allo stadio con un manganello: due tifosi della Sampdoria arrestati