Quantcast
Cronaca

Genova, gli eventi per commemorare la Shoah

campo di concentramento sterminio

Dopo la cerimonia ufficiale del Giorno della Memoria, a Genova le celebrazioni per ricordare le vittime dell’Olocausto proseguono con altri due appuntamenti. Domani, giovedì 11 febbraio alle ore 17 nella sala consiliare della Città Metropolitana di palazzo Doria Spinola, Chiara Dogliotti presenterà il saggio La Comunità Ebraica di Genova. Gli sviluppi demografici e sociali tra Otto e Novecento, le persecuzioni e la rinascita, tratto dal volume Genova 1943-1945 – Occupazione tedesca, fascismo repubblicano, Resistenza, a cura di Maria Elisabetta Tonizzi e Paolo Battifora pubblicato da Rubbettino Editore. All’incontro, promosso da Ilsrec, interverrà anche Giovanni Battista Varnier.

Un ulteriore evento è in programma domenica 14 febbraio alle ore 17.30, nella sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale, durante il quale Marco Belpoliti presenterà il suo libro Primo Levi di fronte e di profilo, edito da Guanda. Oltre all’autore interverrà Alberto Cavaglion dell’Università di Firenze. L’iniziativa è curata dal centro culturale Primo Levi.

Il programma delle celebrazioni, iniziato lo scorso 3 febbraio, è stato predisposto da un gruppo di lavoro coordinato dalla Prefettura di Genova e al quale hanno partecipato la Regione Liguria, il Comune e la Città Metropolitana di Genova, la Comunità Ebraica, l’Università degli Studi, il Comando Militare Esercito “Liguria”, la Direzione Scolastica Provinciale, l’Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, il Centro Culturale Primo Levi, l’Associazione degli ex Deportati e il Goethe – Institut Genua.