Quantcast
Mare nostrum

Gemellaggio tra i centri storici di Genova e Palermo

Genova e Palermo, antiche capitali del Mare Nostrum, porti e da sempre crocevia di viaggiatori e migranti. Oggi, importanti città metropolitane, entrambe con un cuore storico e monumentale complesso e di grandissimo valore. Per rendere ancora più saldi i rapporti tra le due città, la Prima Circoscrizione del comune di Palermo e l’Associazione culturale “La Palermo dei Misteri” hanno proposto al Municipio Centro Est del comune di Genova un gemellaggio simbolico la cui prima fase si realizzerà il 5 e 6 febbraio a Palermo. A suggellare l’importante sodalizio interverranno il Sindaco Orlando e l’Assessore alla cultura della città di Palermo mentre, in rappresentanza del Municipio del comune di Genova, saranno presenti il Presidente Simone Leoncini e l’assessore
Maria Carla Italia.

L’incontro prenderà le mosse dagli antichi insediamenti della Nazione Genovese a Palermo, giungendo ad indagare sul presente di queste due moderne metropoli marinare, unite dalla bellezza e dalla complessità sociale. Anche per queste ragioni il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, dopo una serie di presentazioni all’estero, ha scelto di illustrare proprio a Genova, il 19 gennaio 2016, la “Carta di Palermo” sui diritti dei migranti e sulla libertà di circolazione delle persone.

“Riscoprire e valorizzare i legami tra Genova e Palermo, – come sottolinea l’Assessore municipale Maria Carla Italia- non esalta solo l’antica dialettica tra le due città, ma pone immediatamente al centro della nostra attenzione il Mediterraneo quale giacimento di civiltà, un immenso patrimonio culturale. Una ricchezza che è nata dallo scambio millenario di uomini e di idee. Una consapevolezza, quest’ultima, per una riflessione oggi più che mai attuale”.

In questa occasione gli amministratori e gli studiosi si confronteranno sulle analogie e peculiarità dei
rispettivi quartieri che compongono i centri storici delle due città. Attraverso due giornate di conferenze, dibattiti e visite dei luoghi, verranno analizzati e approfonditi i problemi e condivise buone pratiche e soluzioni amministrative per la gestione di territori e problematiche sociali così complesse.

Simone Leoncini, Presidente del Municipio Centro Est ha inteso esprimere la sua soddisfazione per l’interesse dimostrato dalla Circoscrizione 1 e dal Comune di Palermo per il nostro Centro Storico, per le innovative azioni sociali messe in atto e per la vivacità del suo tessuto associativo: “Siamo davvero lieti di avere ricevuto questo invito. Palermo è una città laboratorio, intreccio millenario di culture e luogo di coraggiose sperimentazioni. E’ per noi autentico motivo di orgoglio che dalla Sicilia abbiano rivolto il loro interesse verso le cose fatte in questi anni sul fronte della diffusione culturale, della partecipazione e del sociale. Siamo certi che queste giornate di lavoro condiviso, offriranno ad entrambe le amministrazioni ulteriori spunti”. Il 5 febbraio, dopo la conferenza, alla presenza del Sindaco, verrà presentato il libro “Un’idea di mare”, patrocinato dai comuni di Genova e Palermo, a cura di Mirco Oriati e Rossana Rizzuto. Il volume tratta di scorci di storia mediterranea e dei liguri in Sicilia.