Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fondo assistenza legale per le Forze dell’Ordine: mozione di Lega, Ncd e Fratelli d’Italia

Regione. Una mozione firmata non solo dalla Lega Nord ma anche da NCD e Fratelli d’Italia quella che si pone di tutelare a livello legale gli appartenenti alle Forze dell’Ordine.

“La Legge n.448 – dicono i consiglieri Stefania Pucciarelli, Andrea Costa e Matteo Rosso –, inserita all’interno della disciplina del Fondo di Assistenza per il personale della Pubblica Sicurezza, prevede la copertura dei rischi e la tutela legale inerenti alle responsabilità connesse allo svolgimento di attività istituzionali del personale di Polizia di Stato. Dal momento però, che giorno dopo giorno, gli appartenenti alle Forze dell’Ordine in generale subiscono continue minacce e aggressioni, riteniamo necessario che tale normativa venga estesa, al fine di tutelare anche questi militari che operano sul territorio”.

Regione Liguria (L.R. n. 28 del 2004) promuove, favorisce e sostiene politiche locali finalizzate ad assicurare misure di integrazione del sistema di sicurezza, volte al conseguimento di una serena e civile convivenza nelle città e nel territorio ligure.

“Tali politiche – aggiungono – comprendono azioni di natura preventiva, pratiche di conciliazione e mediazione dei conflitti, educazione alla convivenza nel rispetto del principio di legalità. Sarebbe già un passo in avanti se gli avvocati che esercitano sul territorio ligure si mettessero a disposizione del personale delle Forze dell’Ordine per offrire gratuitamente la loro consulenza legale”.

La Mozione presentata intende impegnare la Giunta regionale a sollecitare il Governo italiano all’estensione ed attuazione della bozza della copertura dei rischi e tutela legale a tutti i membri delle Forze dell’Ordine e militari che svolgano attività di Pubblica Sicurezza.