Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fiera di Genova, conto alla rovescia per la liquidazione. Lavoratori in Regione foto

In crisi, la Fiera si avvia verso la liquidazione. Con l'incognita del destino di 40 famiglie

Genova. Politica sotto accusa e proprio davanti alla sede del Consiglio regionale (la Regione è uno degli azionisti) i lavoratori di Fiera di Genova stanno manifestando. Lo sciopero, proclamato da Cgil, Cisl e Uil, è scattato alle 9 di questa mattina e proseguirà fino alle 13.

Una iniziativa decisa dopo l’apertura delle procedure di mobilità per i 40 lavoratori che prelude alla cessazione delle attività, mentre si avvierà il percorso che dovrebbe portare alla liquidazione della società Fiera di Genova S.p.a.

Il prossimo 31 marzo i soci dell’ente si riuniranno proprio per decidere sulla messa in liquidazione: i sindacati, però, hanno già chiesto un incontro. “A noi – spiega Alberto Merello, rsa Fiera – interessa conoscere il destino dei lavoratori. Il Comune nei mesi scorsi aveva emanato un provvedimento secondo cui i dipendenti delle partecipate avrebbero avuto una certa mobilità. Ci aspettiamo che i soci, mantenendo fede a quanto avevano detto in passato, si muovano in questo senso anche anche perché noi siamo dipendenti privati di soci pubblici”.