Quantcast
Genova

Distrugge la porta, entra in casa e picchia ex e figliastra: 44enne arrestato a Genova

Non era la prima volta, ma la ex ha sempre ritirato le denunce

Vicoli di Genova

Genova. Ha distrutto la porta di casa della ex compagna e ha picchiato la donna e la figliastra di 30 anni. E’ accaduto nella serata di ieri nel centro storico. L’autore dell’aggressione è un 44enne pregiudicato, con alle spalle altre numerose aggressioni ai danni della vittima.

Sul posto è intervenuta la Polizia, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni da parte dei vicini di casa, che avevano sentito le urla delle due donne. Quando gli agenti del Commissariato Centro sono entrati in casa hanno sorpreso il 44enne mentre stringeva le mani attorno al collo della figliastra.

L’uomo è stato arrestato e deve rispondere di violenza privata, lesioni aggravate e violazione di domicilio. Già in passato la donna lo aveva denunciato per violenze e minacce ma quasi sempre poi aveva ritirato le querele.

leggi anche
polizia di stato
La difesa
Arrestato per violenza sessuale su alunna, professore: “Non ho fatto nulla, non ricordo neppure l’episodio”
autobus bus amt 1
Era ubriaco
Violenza sessuale ai danni di una 16 enne a bordo di un bus: 48 enne condannato a un anno e 10 mesi
giornata contro la violenza sulle donne savona
Freno per gli uomini
Violenza sulle donne, un percorso per aiutare a sconfiggere il “lato oscuro” dell’uomo