Quantcast
Economia

Confindustria Genova a caccia di affari in Iran

confindustria

Saranno una quindicina le imprese, attive nei settori energia, alta tecnologia e trattamento acque, che si uniranno all’inizio di aprile alla missione di Confindustria Genova in Iran.

“L’Iran – ha spiegato il presidente Giuseppe Zampini – è sempre stato un Paese interessante per aziende del territorio che hanno lavorato sia nel settore della logistica, sia dell’energia. Dobbiamo muoverci per ascoltare le loro esigenze che sono richiesta di tecnologia, investimenti, e poter utilizzare la tecnologia anche su mercati a loro vicini”.

“Su questo le nostre imprese possono dare un contributo: organizzeremo una missione specifica su alcune aree per poter scambiare con loro in maniera diretta e vedere
quali sono le filiere di interesse. Detto questo non aspettiamoci che diventi il Paese che risolverà i problemi della nostra economia ma sicuramente ci può portare in una situazione di vantaggio”.