Quantcast
Tentato omicidio

Chiavari, lite tra baby gang per gelosia: 15enne accoltella alla gola un coetaneo

ambulanza

Chiavari. La lite scoppiata a Chiavari, che ha rischiato di finire in tragedia, è scoppiata per difendere l’onore di un ragazzino ecuadoriano, che era stato lasciato dalla fidanzatina connazionale per un giovane albanese.

Un ragazzo italiano di 15 anni, schierato con i sudamericani, ha infatti colpito con una coltellata alla gola, sfiorando la giugulare, un 17enne albanese, che era con amici.

L’episodio è stato il culmine di una lite, avvenuta mercoledì sera a Chiavari, per una ragazzina di 15 anni ecuadoriana. I due gruppi si sono fronteggiati nei pressi del cimitero e il 15enne, unico italiano presente,
ha estratto un coltello a serramanico e ferito l’albanese. Alla vista del sangue i ragazzi si sono separati e allontanati, mentre il ferito è andato a farsi medicare all’ospedale di Rapallo, da dove è stato trasferiscono all’ospedale san Martino di Genova per la gravità della ferita.

I carabinieri hanno rintracciato il quindicenne e denunciato per tentato omicidio e porto d’arma atta a offendere con l’aggravante della premeditazione. Con lui sono stati indagati per rissa anche la vittima e un ragazzo moldavo, amico del ferito.

leggi anche
Carabinieri
Tentato omicidio
Chiavari, lite per amore: 15enne trafigge il rivale alla gola