Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiavari, Leivi e Cogorno candidate a “Comunità Europea dello Sport 2017”

Chiavari. I sindaci di Chiavari Roberto Levaggi, di Leivi Vittorio Centanaro e di Cogorno, Enrica Sommariva, martedì 23 e mercoledì 24 febbraio si recheranno a Bruxelles in visita al Parlamento Europeo dove avranno occasione di discutere con l’Onorevole Alberto Cirio, Eurodeputato membro della commissione Agricoltura del Parlamento UE, anche del PSR (Piano di Sviluppo Rurale), e attraverso l’assessore regionale Stefano Mai presentare alcuni progetti relativi al bacino dell’Entella. Il programma, adottato formalmente dalla commissione europea il 6 ottobre 2015, serve a promuovere lo sviluppo dell’agricoltura, della selvicoltura e delle zone rurali liguri.

Nella mattinata del 24 febbraio verrà depositata con i Funzionari ACES Europe la candidatura della delegazione composta da Chiavari, Leivi, Cogorno a “Comunità Europea dello Sport 2017”; se la candidatura verrà accettata i tre comuni potranno ospitare nel 2017 i membri della Commissione Europea dello Sport e organizzare una serie di eventi sportivi di rilievo, con notevole risonanza mediatica. Chiavari, insieme a Cogorno e a Leivi, rappresenta infatti un punto di riferimento importante per lo sport non solo del Tigullio ma di tutta la Regione Liguria: basti pensare alla sua squadra di calcio, la Virtus Entella, in serie B, ma anche alle oltre 60 società sportive presenti sul territorio comunale, alcune delle quali veramente storiche e blasonate: la Pro Chiavari, la Chiavari Nuoto, la società ciclistica Sport Club Aurora, la Chiavari Scherma, solo per citarne alcune (nel 2017 si sono già programmati i Campionati Europei di Scherma, che si svolgeranno a Chiavari); Cogorno ha un ottimo impianto sportivo e condivide con Chiavari la redazione del PUC; Leivi, collegata urbanisticamente e idealmente a Chiavari quasi a formare un’unica entità, oltre ad un’ottima struttura polisportiva ospita un importante campo di calcio dove si svolgono, peraltro, gli allenamenti delle squadre giovanili dell’Entella.

“Ritengo che fare unione, condividendo proposte e obbiettivi, sia oggi fondamentale in ogni settore – dichiara il sindaco Roberto Levaggi – per presentare la candidatura a Comunità Europea dello Sport Chiavari ha subito trovato le prime adesioni di Cogorno e Leivi e credo che in futuro anche altri comuni possano unirsi, affinché l’Entella nel suo bacino idrografico complessivo possa essere protagonista pure in questo settore; noi sappiamo come lo sport sia importante anche come attrattiva turistica, non soltanto per il valore dei singoli eventi e quindi riteniamo che tale candidatura, qualora venisse accettata, potrà svolgere un ruolo fondamentale anche e soprattutto per la promozione turistica di tutto il comprensorio”.