Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Casello aeroporto-strada a mare di Cornigliano: collegamento pronto a fine 2018

Via al bando di gara. Il nuovo svincolo prevede 26 mesi di lavori che potrebbero partire quest'autunno.

Genova. Via al bando di gara per la realizzazione del nuovo collegamento tra l’uscita autostradale di Genova-Aeroporto dell’A10 e la strada a mare Guido Rossa. L’opera che richiederà 26 mesi di lavori potrebbe partire alla fine di quest’anno dopo che il Comune di Genova e Sviluppo Genova hanno sbloccato un contenzioso con i tre distributori di benzina che si trovano sotto le due rampe che devono essere abbattute e ricostruite.

Con il nuovo collegamento l’uscita dall’autostrada avrà un collegamento sdoppiato per immettersi direttamente sulla Guido Rossa ed eliminare ulteriore traffico da Cornigliano.

“Il contenzioso che riguardava la proprietà delle aree – spiega il vicesindaco Stefano Bernini – è oggi stato completamente risolto da un lato con l’esproprio dietro indennizzo di Tamoil, dall’altro dando la possibilità ai due distributori del gruppo Api, che si trovano uno sul lato mare e uno sul lato monte, di poter ricostruire su uno spiazzo più ambio il distributore lato monte una volta terminato il cantiere”.

Il bando del cosiddetto ‘Lotto 10’ pubblicato sul sito di Sviluppo Genova, scade il 23 marzo. Poi l’apertura delle buste e l’esame delle richieste.

Se non ci saranno ricorsi la ditta vincitrice dovrà realizzare il progetto esecutivo. Se tutto andrà bene quindi i lavori potrebbero partire in autunno inoltrato. Il bando prevede una base di offerta di 17 milioni e 843 mila euro.

Per completare i collegamenti con la Guido Rossa si attende l’approvazione da Roma del progetto di collegamento della sponda sinistra del Polcevera che passerà accanto al Palafiumara. Più indietro a livello progettuale la progettazione della sponda destra da via Tea Benedetti.