Quantcast
A2 donne e b maschile

Cadono le donne in A2; bene Rapallo, Arenzano e Sturla in B maschile

Brutte sconfitte per le donne che subiscono passivi importanti; Rapallo e Sturla si aggiudicano i primi derby dell'anno

Varie Sport 2015-2016

Seconda giornata sia per la A2 femminile che per la Serie B maschile di pallanuoto. Per quanto concerne le donne i risultati non sono positivi. Infatti entrambe le squadre impegnate in vasca, Albaro Nervi e Us Locatelli, subiscono altrettante pesanti sconfitte.

Dopo la vittoria nel derby della prima giornata, l’Albaro Nervi viene pesantemente punita dal Verona che passeggia a Genova e rifila un secco 8-15 che non ammette discussioni, mentre la Locatelli era impegnata in trasferta a Milano contro la NC. Nonostante un match aperto nelle prime due frazioni i milanesi fanno valere una difesa solida, ma sfruttano meglio le troppe sbavature in fase di non possesso delle genovesi. Alla fine il tabellino dice 16-10 per le lombarde.

Nel prossimo turno le nervine ospiteranno il Vela Nuoto Ancona nell’anticipo di sabato alle 15, mentre alle 19 la Locatelli se la vedra con l’altra milanese, la Canottieri Milano. Due squadre sulla carta abbordabili, ma in una fase ancora iniziale della stagione non vi sono certezze.

Passando ai maschietti invece le cinque genovesi erano impegnate nel primo “giro” di derby, tranne una ovviamente la Rari Nantes Arenzano ha vinto in trasferta con la Nuoto Livorno una partita estenuante giocata sul filo dei secondi che i biancoverdi si sono aggiudicati con una prova di grande carattere. Qualche problema in attacco, come confermano i 12 gol in due partite, ma anche una difesa invidiabile, solo 9 reti al passivo.

Combattutissimi i derby genovesi con il Rapallo Nuoto che ha violato le acquel dell’Aragno Rivarolesi. Anche qui match sempre in discussione che si è deciso solo nelle ultime fasi ed è andato ai levantini per 8-11. Nell’altra partita la Sportiva Sturla conferma di voler fare le cose in grande cogliendo la seconda vittoria in altrettante partite aggiudicandosi la partita con il CN Sestri che cede 6-10. A questo punto la classifica vede Sturla, Rapallo e Arenzano a punteggio pieno, Sestri con una vittoria e una sconfitta, mentre l’Aragno aspetta ancora la prima gioia.

Per i biancogranata è tempo di un altro derby, sabato saranno di scena ad Arenzano in altro derby di fuoco. Il Rapallo ospita la Dinamica Torino, mentre ci sarà un doppio scontro Genova – Firenze con gli incontri fra Sportiva Sturla e Acquasport Firenze da una parte e CN Sestri – Firenze Pallanuoto.