Quantcast
Genova

Artigiano suicida, Equitalia: “Debito da poche centinaia di euro, già rateizzato”

PIC 2839

Genova. Dopo la tragica morte dell’artigiano genovese, che si è ucciso gettandosi da un ponte di corso Europa per l’arrivo di una presunta cartella esattoriale, Equitalia esprime cordoglio e vicinanza ai familiari per il grave lutto che li ha colpiti, ma fa una precisazione.

“Le notizie apparse su alcuni organi di informazione sono da ritenersi prive di fondamento. In particolare l’unico debito che risulta a carico del signor M.O. con Equitalia ammonta a poche centinaia di euro che peraltro aveva chiesto e ottenuto di potere estinguere con una semplice rateizzazione presso il nostro sportello di Genova”, si legge in una nota.

leggi anche
agenzia delle entrate
Genova
Artigiano suicida, Agenzia delle Entrate: “Non risultano cartelle esattoriali”
equitalia
I numeri
Artigiano suicida per una cartella di Equitalia, Adiconsum: “47 assistiti nel 2015”
ambulanza
Gesto disperato
Genova, arriva cartella da 100 mila euro: artigiano si uccide