Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, ancora un nulla di fatto: sciopero il prossimo 15 marzo

Genova. Si è appena concluso l’incontro presso la Prefettura di Genova sulla vertenza Amt. L’incontro è terminato con un nulla di fatto in quanto le organizzazioni sindacali non hanno ottenuto risposte soddisfacenti su una serie di punti.

Prima di tutto, la questione dei finanziamenti. “Né il Comune di Genova, né la Regione Liguria hanno dato affidamenti sul tema delle risorse; in aggiunta, il Comune di Genova non ha dato alcuna indicazione sulle prospettive future dell’azienda. Anche con Amt le posizioni sono rimaste lontante su molte questioni tra cui le ferie, il controllo dei titoli di viaggio, le esternalizzazioni ed altro”, spiega Andrea Gamba, Filt Cgil Genova.

Durante la riunione il Prefetto si è fatto carico di aprire un tavolo istituzionale con Comune e Regione, in particolare sulle prospettive future e sui finanziamenti.

In conseguenza all’esito infruttuoso della riunione di oggi e a sostegno della vertenza, Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti, Faisa e Ugl hanno proclamato per il prossimo 15 marzo, 4 ore di sciopero per tutto il personale Amt.