Nei guai

Alla guida ubriaco, non si ferma all’alt: denunciato il difensore sampdoriano Mesbah

Genova. Non si è fermato all’alt che gli avevano intimato i carabinieri, ma è stato inseguito e fermato. L’episodio è avvenuto nella zona di corso Italia intorno alle 4.30 della notte a cavallo tra lunedì e martedì e il protagonista di questa fuga è il 31enne difensore della Sampdoria Djamel Mesbah, che era alla guida di una Porsche Cayenne.

Il franco algerino è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, multato per non essersi fermato all’alt e non avere la patente francese, che dovrà esibire quanto prima in una caserma dell’Arma. Il calciatore è stato trovato positivo all’alcoltest con percentuali tre volte superiori al limite.

Davanti alle contestazioni dei carabinieri Mesbah è apparso dispiaciuto: “Non mi ero accorto del vostro ordine”.

leggi anche
  • Troppo alcol
    Recco, 42enne ubriaca alla guida si ribalta: denunciata