Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Sori il Carnevale per gli anziani arriva a domicilio

Chi l’ha detto che il Carnevale si festeggia solo fra i bambini? Quest’anno a Sori la festa cambia veste e vede protagonisti gli anziani grazie a una collaborazione fra Comune e la cooperativa Lanza del Vasto che opera sul territorio da tempo.

Il progetto è partito ed è finalizzato al sostegno alla socializzazione e al contrasto alla solitudine di anziani. L’idea vincente è quella di portare la festa direttamente nelle case di quegli anziani non autosufficienti che, per diverse ragioni, hanno difficoltà ad uscire da casa e a partecipare ad attività sociali e culturali.

L’assistente sociale del Comune insieme agli operatori hanno così elaborato alcuni canovacci di animazione mirati alla possibilità di entrare in empatia e suscitare l’interesse di ciascun spettatore. Come filo conduttore hanno scelto “camici bianchi”, ovvero gli operatori sanitari spesso presenti nella vita delle persone anziane non autosufficienti. Indossati i camici e travestiti da clown, i nostri figuranti hanno bussato alle porte degli spettatori, portando loro un’emozione positiva ed unica.

L’offerta carnevalesca per gli anziani non è finita qui perché oggi, martedì grasso, sarà la volta della Comunità alloggio di Sori dove risiedono e si ritrovano numerosi anziani, grazie alla partecipazione della Pro Loco, sempre attenta al valore sociale delle iniziative. Così il ricovero degli anziani ospiterà una grande festa in maschera intergenerazionale, animata dai bambini delle scuole alle prese con la tradizionale pentolaccia e da un concerto musicale offerto da Silvia Caini, violinista e Direttrice artistica di Sori Master Class e da Augusto Forin, cantautore locale e musicista di spicco. Non mancheranno gli amministratori locali anch’essi mascherati che saranno in prima fila nei giochi di animazione.