Genova

Violenta rapina nei vicoli di Genova: accerchiato e picchiato dal branco

Nuovo episodio violento nella notte: sulla vicenda indaga la polizia

Vicoli di Genova

Genova. Frattura ad un’orbita di un occhio, varie ferite e prognosi di 40 giorni. E’ il bollettino medico di un 32enne di Sestri Ponente, vittima di un violento pestaggio nel centro storico della città.

Attorno alle 4 di questa notte, l’uomo si trovava fra piazza San Donato e vico Biscotti, a due passi da piazza delle Erbe. Uno dei rapinatori, nordafricano, gli ha improvvisamente sfilato il telefonino dai pantaloni.

Il 32enne lo ha così rincorso, ma solo per un breve tratto: è stato infatti circondato da un gruppo di stranieri, ma di cui farebbe parte anche un italiano, e picchiato violentemente. Alla fine il branco gli ha preso anche il portafoglio ed è fuggito.

Soccorso dal 118, è stato trasportato all’ospedale Galliera. Sulla vicenda indaga la polizia.

leggi anche
Centro storico, omicidio in vico dei Biscotti
Dopo l'omicidio
Sgozzato nel centro storico, abitanti e commercianti: “Siamo abbandonati a noi stessi”
vico san donato
Omicidio
Genova, un coccio di bottiglia gli taglia la gola: ucciso nel centro storico
dicoteca mako
In discoteca
Mezzo nudo e ubriaco al Mako: molesta le ragazze e minaccia i poliziotti
polizia notte
2 di notte
Legata e imbavagliata in casa: 86enne rapinata a Nervi
Centro storico, omicidio in vico dei Biscotti
Durante la movida
Omicidio in vico dei Biscotti: ucciso tra l’indifferenza dei passanti
vandali vico erbe
Vandali in azione
Tombini scoperchiati e self service distrutti, la “notte brava” dei vandali in vico Erbe