Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vincono in trasferta le prime quattro della classifica risultati

Pirotecnico pareggio (3-3), tra Olimpic Prà Pegliese e Mignanego

Genova.   Dasso, Ferron, Ruffino e Casella mettono la loro firma sul poker rifilato dal Real Fieschi al Pontecarrega; i chiavaresi continuano a volare, ottenendo la 14a vittoria (sesta in trasferta) in 16 incontri disputati.

La Ronchese non demorde e prosegue l’inseguimento della capolista (distante sei lunghezze), vincendo (1-0, Macciò) sul terreno del Nozarego.

Gli Amici Marassi consolidano la terza posizione in classifica, andando a vincere (4-0) in casa della Ruentes; il team di Boschi ha un vantaggio di cinque lunghezze su Caperanese e Olimpic Prà Pegliese.

La Caperanese vince sul campo “XXV Aprile”, terreno di casa dell’Anpi Casassa per 2-0; i goal sono di Agathe e Martini.

La Pegliese, sotto 1-3 con il Mignanego, reagisce da grande squadra, pareggiando le sorti dell’incontro (3-3).

Il Cella si aggiudica lo scontro salvezza con il Sori, calando un tris di reti (D’Isanto, Pagano, Canepa), mentre finisce 2-2 il match tra Multedo e Rossiglionese, con i valligiani che devono ringraziare l’intramontabile goleador, GianNicola Patrone, autore di una doppietta.

A completare la giornata, il turno di riposo del Cogoleto.