Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vento a 150 km/h sulla Liguria e la mareggiata è in aumento fotogallery

Più informazioni su

Liguria. Pioggia, forti raffiche di vento e mareggiate intense con onde alte fino a sei metri. Così l’Arpal riassume la giornata di maltempo su Liguria e savonese. Presso il Lago di Giacopiane il vento ha raggiunto i 136 km/h (con punte di oltre 150 nello spezzino) e sempre nel territorio del capoluogo ligure intense le precipitazioni con i 122 mm di pioggia a Cabanne.

mareggiata vento mare mosso

“Se l’allerta – che riguarda solo precipitazioni e temporali – gialla – che indica effetti al suolo localizzati, occasionali fenomeni franosi e occasionale pericolo per la sicurezza delle persone – è terminata alle 18.00, non così si può dire per vento e mare, fenomeni per cui non si emana allerta di alcun colore, ma che hanno portato all’Avviso meteorologico regionale e che interesseranno la Liguria ancora per buona parte di martedì 12” dice l’Arpal.

“In queste ore, infatti, si sta verificando un parziale calo nell’intensità delle raffiche, che non deve però far abbassare la guardia. Dal tardo pomeriggio è previsto un nuovo rinforzo di libeccio e, come detto, l’ulteriore aumento del moto ondoso con mare tra molto agitato e grosso e mareggiate intense, che dovrebbe andare avanti fino alla parte centrale della giornata di domani” conclude.

Intanto si registrano problemi al traffico marittimo: a Genova a causa del mare in burrasca è rimasto fermo in banchina il traghetto per Tangeri. Inoltre, una grande portacontainer ha deciso di ritardare la partenza dal porto di Pra’-Voltri mentre due altre navi portacontainer che si trovano a circa 12 miglia al largo sono state invitate a ritardare l’arrivo per la difficoltà dei rimorchiatori ad operare.