Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ronco Scrivia, frittelle in piazza per comprare i pc alla scuola foto

A promuoverla gli insegnanti e i bidelli della scuola secondaria di primo grado: "Servono 9 mila euro"

Genova. Da bidelli e insegnanti a cuochi provetti per dotare la loro scuola di nuovi computer. Succede a Ronco Scrivia dove i docenti e il personale scolastico della scuola secondaria di primo grado ha da tempo imparato l’arte di arrangiarsi per recuperare risorse visto che i fondi ministeriali assegnati alle scuole sono ormai ben più che insufficienti e hanno passato il pomeriggio a cuocere e vendere frittelle per autofinanziarsi.

“Cerchiamo di arrangiarci mettendo a frutto quello che sappiano fare – racconta Giovanna Repetto, insegnante – e non è la prima volta, a Natale abbiamo organizzato un mercatino con giocattoli usati e nello stesso periodo anche una tombolata”. L’obiettivo è ambizioso: “Ci servirebbero 9 mila euro, non abbiamo la presunzione di pensare di raccoglierli tutti, ma almeno è un modo per provarci e coinvolgere la cittadinanza”.