Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Risolti i problemi di riscaldamento al King di Genova e al Nautico di Camogli foto

Genova. Tra i 19 e i 20 gradi, a seconda dei piani e degli ambienti. “Dopo gli interventi sugli impianti termici della Città metropolitana di Genova – dice il consigliere delegato Adolfo Olcese – le nuove verifiche strumentali dei tecnici questa mattina al liceo King hanno dato esiti positivi”. I tecnici dell’ente, che dalle otto di ieri avevano iniziato i controlli, spiegano che “i problemi al riscaldamento del liceo di Sturla erano causati da anomalie delle elettrovalvole, con sbalzi di tensione che sono stati risolti e ora le temperature sono tornate normali”.

Completati nel pomeriggio di ieri anche gli interventi al Nautico di Camogli dove è stato risistemato il bruciatore che si accendeva e spegneva a intermittenza, senza così poter riscaldare adeguatamente la scuola. Oggi, inoltre “arriva la nuova caldaia – dice Adolfo Olcese – per il liceo Davigo di Rapallo che secondo le previsioni dei tecnici potrà entrare in funzione da sabato, eliminando così i disagi per studenti e insegnanti che si sono purtroppo verificati e sui quali siamo intervenuti nel minor tempo possibile”.

Gli impianti termici delle scuole superiori gestiti dalla Città metropolitana sono ben 78 “e sappiamo che qualche problema può sempre verificarsi – dice Olcese – per questo il nostro monitoraggio è costante. Nel periodo delle vacanze natalizie abbiamo sostituito la vecchia caldaia guasta all’istituto Gaslini – Meucci di Bolzaneto con un nuovo generatore di calore e siamo appena intervenuti anche al liceo D’Oria risolvendo una perdita dell’impianto, mentre altre operazioni sono in corso per un’altra perdita che riguarda una parte dell’edificio dell’istituto Majorana a Molassana.”