In via fillak

Rapinarono una farmacia di Genova: arrestati i banditi mascherati di Halloween

Inchiodati da impronte e telecamere

Genova. La polizia ha arrestato questa mattina, a Genova e Napoli, i banditi mascherati di Halloween. Si tratta di due pregiudicati, un 43enne nato a Casoria, ma residente a Genova, e un 48enne di Arzano.

A carico dei malviventi, il personale della Sezione Criminalità diffusa ha raccolto gravi e concordanti elementi di responsabilità in relazione alla rapina commessa il 31 ottobre del 2014 presso la farmacia “Fillak”.

I due, con il volto coperto da maschere di Halloween, prima di entrare all’interno della farmacia si erano rivolti ad una cliente appena uscita dicendole “dolcetto o scherzetto” e poi uno di loro, facendo intendere di essere armato di pistola, si era diretto alla cassa prelevando la somma di 850 euro in contanti.

Uno dei rapinatori è stato tradito dai ripetuti sopralluoghi fatti, privo di maschera, nel corso della giornata precedente la rapina, mentre l’altro è stato anche inchiodato dall’impronta lasciata sulla porta a vetri dell’esercizio e rilevata dalla polizia scientifica durante il sopralluogo.

Al termine degli atti di rito, gli arrestati sono stati tradotti rispettivamente alla Casa circondariale di Marassi e Poggioreale.

leggi anche
farmacia
Cronaca
Maschere da Scream e da zombie: banditi di Halloween rapinano farmacia di Rivarolo
polizia notte
2 di notte
Legata e imbavagliata in casa: 86enne rapinata a Nervi