Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Poule Promozione: la Pro Recco sbanca il campo del Gran Sasso risultati

I liguri conquistano i 5 punti e si isolano al comando

Recco. La Tossini Pro Recco Rugby sbanca il campo di Villa Sant’Angelo battendo il Gran Sasso 36-21 e conquistando così 5 punti e la vetta solitaria della classifica.

Dopo un primo tempo di assoluto equilibrio, nel quale le squadre si sono combattute colpo su colpo, chiuso dai padroni di casa in vantaggio per 14-12, nella ripresa gli squali hanno preso le redini della partita e hanno portato a casa la vittoria.

I coriacei abruzzesi però non sono certo rimasti a guardare e, attorno alla metà della ripresa, erano riusciti a riportarsi sotto nel punteggio, prima di cedere sotto i continui attacchi biancocelesti, che hanno portato anche ad una meta di punizione.

In un incontro che ha visto marcare ben otto mete, si è rivelata fondamentale la tenuta degli ospiti nella ripresa: in svantaggio al termine del primo tempo, Villagra e i suoi non hanno perso la concentrazione e hanno cambiato le sorti dell’incontro, conquistando una bella vittoria da bottino pieno.

Per il Recco sono andati in meta Cacciagrano, con l’ennesima doppietta, nel primo tempo e Torchia e Regestro nel secondo. Lo score è completato da una meta di punizione quasi in chiusura di partita e dagli 11 punti di Agniel dalla piazzola (5 su 7).

Alessio Casareto, oggi in panchina per seguire la mischia al posto di Diego Galli, è soddisfatto della crescita della squadra, anche se non nasconde il tanto lavoro ancora da fare: “Sono ovviamente felicissimo del risultato e anche di quanto di buono abbiamo mostrato sul piano del gioco e della gestione della partita. Abbiamo giocato con un buon ordine, soprattutto nel secondo tempo, ma abbiamo commesso ancora troppi falli, concedendo agli avversari troppi calci di punizione e anche due cartellini gialli. Stiamo crescendo, strada facendo il gruppo va formandosi e le individualità maturano“.

Il campionato di Serie A si ferma ora per due turni, in concomitanza con le prime due giornate del 6 Nazioni. Alla ripresa, domenica 21 febbraio, la Tossini Pro Recco Rugby ospiterà l’Accademia Ivan Francescato.

Il tabellino:
Gran Sasso Rugby – Pro Recco Rugby 21-36 (p.t. 14-12) (punti 0 – 5)
Gran Sasso Rugby: Caiazzo, Caione, Guardiano, Giampietri, Feneziani (s.t. 30° Anibaldi), Lorenzetti, Brandizzi, Pattuglia (s.t. 10° Santavenere), Parisse, De Rubeis, Di Cesare, De Santis, Guerriero (s.t. 30° Mandolini), Iezzi (s.t. 30° Paolucci), Colaiuda. All. Rotilio.
Pro Recco Rugby: Gaggero, Neri, Tassara, Torchia (s.t. 20° Breda), Bisso (s.t. 10° D’Agostini), Agniel, Villagra (s.t. 33° Di Tota), Cacciagrano, Regestro (s.t. 32° Barisone) Rosa, Metaliaj, Mastrolorenzo (s.t. 35° Mina), Corbetta (s.t. 30° Massone), Noto (s.t. 10° Bedocchi), Avignone (s.t. 35° Sciacchitano). All. Villagra.
Arbitro: Meconi (Roma).
Marcatori: p.t. 7° meta Cacciagrano, 15° meta Guardiano trasforma Feneziani, 15° meta Cacciagrano trasforma Agniel, 30° meta Parisse trasforma Feneziani; s.t. 12° meta Torchia trasforma Agniel, 15° meta Regestro trasforma Agniel, 24° meta Guardiano trasforma Feneziani, 26° piazzato Agniel, 39° meta tecnica Recco trasforma Agniel.
Cartellini gialli: p.t. 25° Giampietri, 30° Regestro; s.t. 10° Cacciagrano.