Liguria

Porte e vetri sfondati, vandali in azione: 3 treni danneggiati in un solo giorno

Finestrino del treno distrutto

Genova. Sfondati i vetri dei finestrini e delle porte intercomunicanti interne di tre treni regionali. Gli episodi sono accaduti ieri sui regionali 11374 (La Spezia-Genova), 11259 (Savona-Sestri Levante) e 11371 (Genova-La Spezia).
Il personale di bordo ha messo in sicurezza le parti danneggiate ed ha chiuso ai viaggiatori le carrozze non praticabili per evidenti motivi di sicurezza.

Per poter riparare i danni, le carrozze sono state fermate nelle officine di Trenitalia. Di conseguenza, ieri e oggi, dieci treni regionali hanno circolato e stanno circolando con un minor numero di posti a disposizione.

Le spese per la riparazione dei danni da atti vandalici ammontano, per il 2015, a circa 800.000 euro, a cui occorre aggiungere i gravi disagi ai viaggiatori.

Anche per questi ultimi episodi è stata sporta denuncia contro ignoti.

leggi anche
Controlli dei carabinieri nel finalese
Sotto le telecamere
Arenzano, la gita fuori porta si trasforma in raid vandalico
sezione lega nord vandali
Via struppa
Colla nella serratura e scritte sui muri, raid vandalico nella sede sella Lega Nord