Pensionato massacrato a Bolzaneto: mozione di Bevilacqua sulla sicurezza - Genova 24
Val polcevera

Pensionato massacrato a Bolzaneto: mozione di Bevilacqua sulla sicurezza

campo nomadi bolzaneto

Bolzaneto. E’ stata depositata in Municipio Val Polcevera una mozione, a firma del Consigliere Alessio Bevilacqua, inerente al tema della sicurezza che coinvolge il Municipio.

Nella mozione è stato ripreso anche l’episodio avvenuto nella notte tra il 7 e 8 gennaio dove, persone appartenenti al Campo Sosta Nomadi di Via Nostra Signora della Guardia hanno pestato due persone.

Nell’impegnativa del testo infatti, Bevilacqua chiede un impegno da parte del Comune di Genova di: intervenire congiuntamente alle forze dell’ordine, per individuare tutte le soluzioni più idonee per garantire maggiore sicurezza al territorio del Municipio 5 Val Polcevera e ai suoi cittadini (nonché contribuenti), verificando tra l’altro, i base ai dati raccolti dalle forze dell’ordine, se una realtà come un campo sosta nomadi (come quello presente in Via Nostra Signora della Guardia), possa andare in contrasto con questo concetto, per cui, se necessario, provvedere alla chiusura definitiva dello stesso senza attendere i lavori della gronda, senza effettuarne una ricollocazione.

leggi anche
campo nomadi bolzaneto
Dopo il pestaggio
Campo nomadi di Bolzaneto, verso la soluzione. L’opposizione: “Giunta incapace”
campo nomadi bolzaneto
Svolta nelle indagini
Pensionato massacrato a Bolzaneto, arrestato un altro nomade
Oggetti rubati trovati nel campo nomadi di Bolzaneto
Indagini in corso
Fedi nuziali, penne e gioielli rubati: perquisizioni e sequestri nel campo nomadi di Bolzaneto