Riparte

Nuovo ponte di Riva Trigoso, autorizzato il proseguimento dei lavori

Ritrovamenti archeologici a Riva Trigoso: vecchi argini

Sestri Levante. E’ arrivata ieri la comunicazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che autorizza alla parziale demolizione delle strutture archeologiche poste in luce dallo scavo durante i lavori per la realizzazione del ponte carrabile e della passerella ciclopedonale e per la sistemazione del tratto terminale del torrente Petronio.

Tra oggi e lunedì termineranno le ultime operazioni di demolizione archeologica così come da autorizzazione. I lavori riprenderanno quindi con il tracciamento delle opere di fondazione sia in sponda destra che in sponda sinistra, dopodiché inizieranno, a febbraio, le opere di trivellazione per i pali di fondazione delle spalle del ponte-passerella.

Al termine saranno costruite le spalle dell’opera in cemento armato sulle quali poggerà il ponte stesso, il quale è già in fase di realizzazione in officina e che verrà consegnato a blocchi per essere poi montato in loco.

leggi anche
Ritrovamenti archeologici a Riva Trigoso: vecchi argini
Interrogazione
Ritrovamenti archeologici, stop ai lavori per il ponte di Riva Trigoso: interrogazione di Conti
Ritrovamenti archeologici a Riva Trigoso: vecchi argini
Il ritrovamento
Nuovo ponte di Riva Trigoso: trovati reperti archeologici durante gli scavi
cronaca
Sestri levante
Riva Trigoso: nuovo ponte con passerella ciclo-pedonale, al via i lavori
panorama sestri levante
In consiglio
Piano Casa, Sestri Levante approva le limitazioni: tutelati i centri storici e il fronte mare
ponte riva trigoso
"momento storico"
Riva Trigoso, varo notturno per il nuovo ponte: ridotto il rischio del Petronio