4 mila euro

Maxi truffa a Lavagna: anziana raggirata da un finto avvocato

Gang rom, furti di oro e gioielli negli appartamenti di lusso

Maxi truffa a Lavagna, dove una pensionata è stata raggirata da un finto avvocato.

L’uomo l’ha contattata telefonicamente, dicendo di essere un legale di Genova e che avrebbe mandato un proprio collaboratore direttamente a casa sua.

Così è successo. Il malvivente ha suonato alla porta e, con vari raggiri, è riuscito a farsi consegnare gioielli in oro per un valore di circa 4 mila euro come corrispettivo dovuto al pagamento di una sanzione amministrativa del figlio della donna, coinvolto in un incidente stradale e trattenuto presso la Stazione Carabinieri di Bolzaneto.

Ovviamente non c’era nulla di vero, ma l’anziana è caduta nella trappola e quando si è accorta di quanto accaduto realmente ha subito denunciato il fatto ai carabinieri, che stanno svolgendo le indagini del caso.

leggi anche
truffa anziani
Genova
Genova, falso avvocato deruba anziana. Nuova maxi truffa ad Albaro