Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagna, il chitarrista Enrico Negro presenta “La memoria dell’acqua”

Più informazioni su

Lavagna. Venerdì 29 gennaio al Circolo Culturale Ripamare di Lavagna (GE) il chitarrista Enrico Negro presenterà dal vivo La memoria dell’acqua, il suo nuovo disco di sola chitarra acustica fingerstyle prodotto dalla neonata etichetta torinese Solitunes Records, nata con l’obiettivo di pubblicare solo dischi realizzati in solitudine da unici musicisti.

L’etichetta documenta il percorso interiore, compositivo ed esecutivo di un musicista, senza vincoli di genere, alla ricerca della propria voce o del proprio suono, e i primi tre titoli sono una dimostrazione eccellente del lavoro di Solitunes: Tentacoli di Stefano Risso, The Inner Bass di Federico Marchesano e La memoria dell’acqua di Enrico Negro.

“La preziosa ricerca solistica di Enrico Negro sulla chitarra acustica con corde metalliche mira ad accomunare, in un linguaggio unitario, il fondamentale lavoro di rielaborazione di arie e danze della tradizione popolare dell’arco alpino con le musiche antiche del periodo tra Rinascimento e Barocco, alcune composizioni di autori italiani moderni e contemporanei e, infine, le proprie composizioni originali”. La firma prestigiosa di Andrea Carpi introduce alla perfezione l’orizzonte culturale, artistico e musicale di Enrico Negro.