Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Rari Bogliasco apre le porte alle olandesi della ZVL

Dopo aver ospitato le statunitensi di Harvard è toccato alle "colleghe" olandesi

Bogliasco. Dopo le americane di Harvard, il Bogliasco ha ospitato un allenamento/amichevole con la ZVL Waterpolo di Leiden. Tutto è stato fatto per ovviare alla lunga sosta per gli Europei di Belgrado.

Una squadra molto diversa da quella di Boston, più esperta e probante per le bogliaschine: “Abbiamo giocato tre super partite in vista della ripresa del campionato che ci vedrà opposte a Messina” ha detto il tecnico Sinatra.

La squadra “orange” è allenata da Tim Van Der Meer ed ha tifato per la propria nazionale, sfortunata a perdere in finale con l’Ungheria. La ZVL è una squadra importante, che sta conducendo il proprio campionato ed è impegnata in competizioni continentali: “La nostra squadra è molto giovane – ha detto Van Der Meer – qui possiamo trovare quello che ci serve per migliorarci e allo stesso tempo divertirci. La pallanuoto olandese è soprattutto femminile, con una lunga tradizione, poche squadre, ma molto competitive”.

La Rari Nantes ha ricevuto i complimenti per le strutture e per l’organizzazione, ma anche per il livello di preparazione delle sue atlete, e ci sono buone possibilità che il connubio tra Bogliasco e ZVL possa ripetersi l’anno prossimo.