Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Pro Recco Rugby fa 40 al “Carlo Androne” risultati

La squadra allenata da Villagra inizia alla grande la poule Promozione

Recco. La Tossini Pro Recco Rugby inizia la seconda fase del campionato come meglio non si poteva: una vittoria con bonus, che significa anche il risultato positivo casalingo consecutivo numero 40.

Lo Junior Brescia è stato battuto con un 30-19 che significa 5 punti in classifica. Gli squali non perdono in casa in gare ufficiali dal maggio del 2012 e hanno dunque chiuso con il “Carlo Androne” inviolato le intere stagioni 2012/13, 2013/14 e 2014/15; ed ora anche oltre la metà della stagione corrente.

Grande soddisfazione per questo traguardo raggiunto, ma soprattutto per aver cominciato l’impegnativa poule Promozione con una vittoria piena e con una buona prestazione, nonostante qualche problema di disciplina e di ordine, che è costato troppi calci di punizione a favore degli avversari.

Come conferma coach Lisandro Villagra: “Sono naturalmente molto contento del risultato, ma ci sarà molto da vedere nella seduta di video analisi e su cui lavorare in settimana, perché abbiamo giocato disordinati, con un gioco poco organico e con troppi falli, e sono tutti aspetti che dobbiamo assolutamente aggiustare. La squadra è comunque sicuramente in crescita, i nostri giovanissimi talenti Gaggero, Regestro e Ciotoli stanno acquistando sempre più sicurezza e sono sempre più inseriti nel nostro gioco e il gruppo è in costante costruzione, allenamento dopo allenamento e partita dopo partita“.

Per il Recco sono andati in meta Bisso, Gaggero e Cacciagrano, che ha marcato l’ennesima doppietta ed è salito a quota 13 marcature stagionali. Il punteggio è completato da due trasformazioni e due calci di punizione di capitan Agniel (4 su 6, per un totale di 10 punti).

Il Brescia è apparso in difficoltà rispetto alla prima fase di campionato, soprattutto in mischia chiusa, dove gli squali hanno dominato per tutto l’incontro, finchè negli ultimi minuti non si è passati al no-contest perché i lombardi avevano finito gli uomini di prima linea.

Dopo questa bella partenza, la Tossini Pro Recco la prossima settimana è attesa da una trasferta molto impegnativa, sia agonisticamente che logisticamente e climaticamente: domenica 31 gennaio si va a giocare sulle montagne abruzzesi, contro il Gran Sasso.

Il tabellino:
Tossini Pro Recco Rugby – Junior Rugby Brescia 30-19 (p.t. 23-12) (punti 5 – 0)
Tossini Pro Recco Rugby: Gaggero, Neri (s.t. 19° Cinquemani), Tassara, Torchia (s.t. 31° Tagliavini), Bisso (s.t. 6° D’Agostini), Agniel, Villagra, Cacciagrano, Ciotoli, Rosa (s.t. 7° Gerli, s.t. 10° Regestro), Metaliaj, Mastrolorenzo, Corbetta (s.t. 14° Sciacchitano), Noto (s.t. 7° Bedocchi), Avignone (s.t. 14° Massone). All. Villagra – Galli.
Junior Rugby Brescia: Miranda, Pagano (s.t. 3° Festa), Mambretti, Piscitelli, Gazzoli, Antl, Faggiano (s.t. 3° Cavalleri), Jacotti, M. Romano (p.t. 36° Rossini), Tilola (s.t. 25° Gandolfi), Reboldi, Pedrazzani (s.t. 25° Fierro), D. Romano (s.t. 1° Trevisani, s.t. 38° D. Romano, s.t. 39° Tilola), Pinzin, Franzoni (s.t. 25° Lazzaron). All. Pisati – Sainaghi.
Arbitro: Palladino (Torino).

Marcatori: p.t. 1° meta Bisso (5-0), 6° cp Piscitelli (5-3), 13° cp Agniel (8-3), 17° meta Cacciagrano (13-3), 20° cp Agniel (16-3), 22° cp Piscitelli (16-6), 27° cp Piscitelli (16-9), 31° meta Gaggero tr Agniel (23-9), 37° cp Piscitelli (23-12); s.t. 7° meta Cacciagrano tr Agniel (30-12), 24° meta Jacotti tr Piscitelli (30-19).