Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Pro Recco non fallisce: primo successo esterno ed è poule Promozione risultati

I biancocelesti si impongono a Prato e strappano la terza posizione agli stessi toscani

Recco. Con un perentorio 20-3, la Tossini Pro Recco Rugby sbanca lo stadio “Chersoni” di Iolo, battendo i padroni di casa del Prato Sesto e staccando così l’ultimo biglietto utile all’accesso alla poule Promozione per la seconda fase del campionato.

Per gli squali la vittoria era l’unico risultato utile per riuscire a scalzare i toscani dal terzo posto in graduatoria e Villagra e i suoi ragazzi, grazie soprattutto ad un pacchetto di mischia dominante, hanno condotto una partita ordinata e di sostanza, nella quale hanno sempre tenuto in mano gioco e risultato.

Le marcature biancocelesti sono state una meta di punizione e una meta di rolling maul schiacciata da Avignone. Il punteggio è completato dalle due trasformazioni e da due calci di punizione di Agniel (4 su 4, 10 punti).

Per il Recco sono scesi in campo Gaggero, Tassara, Bisso, Torchia, Neri, Agniel, Villagra, Cacciagrano, Giorgi, Regestro, Metaliaj, Mastrolorenzo, Corbetta, Noto, Avignone; sono subentrati Ciotoli, Massone, Breda, Bedocchi e Rosa.

Sono felice – sorride soddisfatto coach Lisandro Villagra a fine gara – perché abbiamo vinto molto bene, conducendo la partita e dimostrando di meritare il passaggio alla poule Promozione, anche se è arrivato solo all’ultima giornata di campionato. Oggi la mischia è stata sicuramente la chiave della partita ed è stata anche una perfetta rappresentazione del grande lavoro di crescita che stiamo facendo tutti insieme, allenamento dopo allenamento e partita dopo partita. Sono fiero della mia squadra, di questo gruppo giovane e rinnovato che si sta via via amalgamando sempre di più, e ora inizia un campionato nuovo, si riparte da zero“.

Gli squali chiudono questa prima fase di campionato con il secondo miglior attacco del girone, la terza miglior difesa e un saldo punti fatti/subiti di +62 (249/167), con sei vittorie (cinque casalinghe e una esterna, quella di ieri a Prato), un pareggio (a Genova) e tre sconfitte (tutte esterne: Brescia, Milano e Parma).

Questa la composizione della poule Promozione 1: Accademia Nazionale Ivan Francescato, Junior Rugby Brescia, Pro Recco Rugby, Unione Rugby Capitolina, Toscana Aeroporti I Medicei, Gran Sasso Rugby.

In settimana la Fir renderà noti i calendari della seconda fase, che inizierà subito, domenica 24 gennaio.