Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Befana arriva tra parate, spettacoli e la calza più lunga del mondo: l’Epifania a Genova e in provincia foto

Eventi per i più piccoli, ma non solo

Genova. L’Epifania tutte le feste porta via, ma nella giornata del 6 gennaio sono ancora tantissimi gli eventi a Genova e in tutta la provincia. Al Galata Museo del Mare, alle 15, alla scoperta della mostruosa Befana! Laboratori per bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni a cura del Dipartimento Scientifico di Solidarietà e Lavoro Scs-Onlus. Info e prenotazioni: 0102345655.

Al Castello D’Albertis, alle 15, Sveglia Sveglia la Befana! Laboratorio per bambini dai 5 agli 11 anni a cura del Dipartimento Scientifico di Solidarietà e Lavoro Scs-Onlus. Info e prenotazioni: 0102723820; biglietteriadalbertis@comune.genova.it.

E poi Befana alla Lanterna, caramelle e creatività! Un divertente laboratorio che vedrà i bambini realizzare la calza della befana con materiali di recupero e tanta fantasia. Il laboratorio creativo al museo inizierà alle 15 e alle 16 la Befana distribuirà le caramelle a tutti i partecipanti. Disponibilità fino a esaurimento posti. Info e prenotazioni:scuola@terra-mare.it.

Al Porto Antico, sulla pista di pattinaggio su ghiaccio, Arriva la Befana!: dalle 15 alle 16 intrattenimento per bambini con animazione, giochi e dolci regalini e la simpatica vecchina in versione pattinatrice. E nell’ambito di Circumnavigando Festival, con partenza da Piazzale Mandraccio alle 15 Streghe, la parata in costume fino a Piazza San Lorenzo con la compagnia Nouvelle Lune (Italia).

Al Teatro della Tosse si potrà trascorrere il pomeriggio dell’Epifania con lo spettacolo “Le 12 Fatiche di Ercole”, in scena alle 16 (nell’ambito della rassegna La Tosse in Famiglia). Un viaggio tra le storie del Mediterraneo Antico attraverso un grande gioco dell’oca in cui gli attori interagiscono con i bambini raccontando loro le avventure di Ercole, con musica suonata dal vivo. Ideato da Emanuele Conte, scritto da Elisa D’Andrea e diretto da Enrico Campanati. Con Alessandro Damerini e Sarah Pesca.

Al Museo dei Cappuccini, alle 16.30, si potrà riscoprire l’antica tradizione presepiale con San Francesco e il Presepe, una visita-spettacolo in costume organizzata nell’ambito della mostra “Il dono di Natale. Presepi e dipinti dalla Genesi alla Natività”, visitabile fino al 31 gennaio. L’evento, a cura dell’associazione Ianua Temporis, si concluderà con una merenda a base di tè caldo e dolcetti etnici preparata dalla comunità Latino-Americana di Santa Caterina da Genova.

Sant’Olcese, paese che è entrato nel Guinness dei Primati con la calza più lunga del mondo, cerca di battere il proprio record. Dalle 14.30 in poi, in piazza Don Oxilia, davanti alla Chiesa, inizierà lo spettacolo per tutti i bambini, con l’arrivo della simpatica vecchina a cavallo della sua scopa che distribuirà caramelle e dolci ai più piccoli. Per tutti sarà a disposizione un ricco buffet organizzato dal Comune con torte, focaccette, mostardella, vin brulè e cioccolata calda, mentre la Guardia Anticendi di Sant’Olcese preparerà inoltre frittelle calde.

A Orero di Serra Riccò va in scena l’ormai tradizionale e famoso Raduno delle Befane. Le allegre vecchine fanno visita all’antico borgo posto sul valico appenninico più basso d’Italia a partire dalle 15 ed aspetteranno tutti i bambini con scherzetti e dolcetti.

La Befana arriva anche a Rapallo, ma in sidecar. La vecchina percorrerà le vie della città in side-car fino ad arrivare, alle ore 10, al Parco delle Fontanine, appositamente attrezzato ed addobbato dai volontari del quartiere. Ma la vecchina sarà anche protagonista del fran finale del “Natale al Mare”: appuntamento alle ore 16 presso l’Antico Castello sul Mare, da cui per l’occasione scenderà la Befana.

A Chiavari grande festa in piazza Mazzini. L’appuntamento è fissato per mercoledì 6 gennaio a partire dalle ore 15.00 con musica, dolcetti, baby dance e, naturalmente, la befana.

Come ogni anno, invece, a Lavagna la Befana vien dal mare, la storica festa che Arciragazzi Tigullio organizza da oltre 15 anni in collaborazione con il Comune. In passeggiata a mare, a partire dalle 15, gli animatori dell’associazione intratterranno le famiglie con giochi e laboratori creativi in attesa della simpatica vecchietta.

Tanti appuntamenti a Sestri Levante, a cominciare dal “Testa a Testa della Befana”, organizzato dalla Lega Navale Italiana, che inaugura il calendario delle sfide a bordo dei gozzi in vetroresina. Si gareggerà nella Baia del Silenzio, nell’ambito di un percorso a triangolo di lunghezza complessiva pari a 700 metri. Tre le categorie: Junior, Senior e Master. Accreditamento fissato tra le ore 9,30 e le 10,00. Al termine delle finali, alle ore 12,30, premiazioni con estrazioni a sorteggio. Trigoso festeggia l’Epifania a partire dalle 10 con la Messa, mentre nel pomeriggio, a partire dalle ore 15,30, recital dei Ragazzi di Trigoso, processione per le vie del paese con Gesù Bambino benedetto da Papa Francesco, distribuzione “Calze della befana” a bambini ed anziani. L’Associazione del Bagnun Onlus, invece, dalle 14,30 organizza come ogni anno sul lungomare di Riva Ponente la Festa della Befana per bambini, con musica e pianobar, spumante e panettone per tutti. Infine, c’è la la Befana in motocicletta, organizzata dal Tigullio Motor Club, che distribuisce doni ai bambini. A partire dalle 14,30 raduno in Corso Colombo di moto e auto d’epoca. Alle ore 15,30 in Piazza Matteotti spettacolo con il mago Joe; a seguire distribuzione dei doni.

Per continuare con il divertimento, a Genova c’è lo spettacolare Lunapark sul mare di Piazzale Kennedy. il lunapark mobile più grande d’Europa, con molte attrazioni da non perdere per grandi e bambini.

Per gli amanti dell’arte sono previste anche aperture straordinarie dei musei cittadini: Musei di Strada Nuova, ore 9-18.30; Museo di Sant’Agostino, ore 9-18.30; Museo d’Arte Orientale E.Chiossone, ore 9-18.30; Museo G.Luxoro, ore 9-18.30; Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce, ore 11-19; Museo di Storia Naturale, ore 10-18; Castello D’Albertis, ore 10-18; Mu.MA – Galata Museo del Mare, ore 10-19.30; Mu.MA – Museo Teatro della Commenda di Prè, ore 10-19; Galleria d’Arte Moderna, ore 11-17; Wolfsoniana, ore 11-17; Casa di Colombo, ore 10-16; Torri di Porta Soprana, ore 10-16.30; Museo Diocesano, ore 15-19; Museo del Tesoro, ore 15-18; Museo della Lanterna,ore 14.30-18.30. Al Museo Diocesano, alle 16, è anche fissata la visita guidata tematica “La Lunga cavalcata dei Magi”.

Aperture straordinarie anche a Palazzo Ducale, dove la mostra Dagli Impressionisti a Picasso sarà aperta dalle 9.30 alle 19.30 (la biglietteria chiude alle 18.30), mentre Brassai. Pour l’amour de Paris e Lisetta Carmi dalle 11 alle 19 (la biglietteria chiude alle 18).