Vela d'altura

Invernale del Tigullio, concluso il primo week end della seconda manche

Ieri 53 barche in gara, oggi tutti a terra per le condizioni del mare

Invernale del Tigullio

Lavagna. Confronti serrati e spettacolari, nella giornata di sabato 30 gennaio, per la prima prova della seconda manche del 40° Campionato Invernale Golfo del Tigullio.

Ben 53 le barche in gara nelle acque di Lavagna, quattro in più rispetto a fine novembre a dimostrazione del grande appeal di questa manifestazione.

Oggi, invece, le condizioni del mare hanno impedito il regolare svolgimento del programma.

Nella classe ORC 1-2, Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro) prosegue l’ottimo trend precedendo Amelie e Bel Rebelot. Il ritorno di Low Noise si concretizza con una bella vittoria: l’equipaggio di Giuseppe Giuffrè sconfigge la concorrenza di Sea Whippet (Carla Ceriana D’Albertas) e Sotto Vuoto (Fulvio Braga).

La classe ORC 4-5 vede protagonista Aria di Burrasca (Franco Salmoiragni), leader e mai messo in discussione da Aia de Ma (Luca Olivari) e Brainstorm (Stefano Mosca). Nell’IRC 2, invece, c’è l’affermazione di Smigol (Federico Piccini) su Jam (Marco Fantini) e Galatea Due (Salvatore Arena).

L’IRC 3 vede vincitore X Blue One (Michele Rayneri) davanti a Imxtinente (Adelio Frixione) e Ready for Sea (Vele Rosa). Nell’IRC 4 sorride Dajenu (Marco Cohen, Claudio Gabba) in ragione della miglior prestazione odierna: seconda Strabilia (Stefano Taverna), terza Celestina 3 (Campodonico, Frixione, Vernengo).

Subito velocissimo 3P Solutions, il J 80 di Martino Sternai: nulla da fare per J Bes di Alberto Garibotto e N20 di Emanuele Chiabrera.

Outsider di Ernesto Moresino domina nella Libera classe 0: gli tengono testa Hellcat (Leporatti, Raffo e Valerio) e Jason (Raspagliesi). Il gruppo A vede brillare Emma (Emanuela Verrina), il gruppo B Equa (Maurizio Montibeller).

Tra i partner, vicini a questa manifestazione, sempre Porto di Lavagna che garantisce gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio per l’intera durata dell’evento e Quantum con la novità di Grondona.

L’atto conclusivo del 40° Campionato Invernale Golfo del Tigullio sarà tra due fine settimana, sabato 13 e domenica 14 febbraio, con le ultime prove in acqua e, a seguire, la premiazione dei vincitori.

leggi anche
INVERNALE DEL TIGULLIO
Vela d'altura
Campionato Invernale del Tigullio, al via la seconda manche
 Campionato Invernale Golfo del Tigullio
Vela d'altura
Campionato Invernale Golfo del Tigullio: conclusa la prima manche
Invernale Golfo del Tigullio
Vela d'altura
Partito il Campionato Invernale Golfo del Tigullio: 48 i partecipanti
Campionato Invernale Golfo del Tigullio
Vela d'altura
Il Campionato Invernale Golfo del Tigullio compie 40 anni
Invernale del Tigullio
Vela d'altura
Campionato Invernale Golfo del Tigullio: i vincitori