Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Infrazioni stradali, ma non solo: a Genova multe aumentate del 7% in un anno

Genova. Nel 2015 sono aumentate del 7% le multe elevate a Genova rispetto all’anno precedente. Entrando nello specifico, sono state 481.555 contro 451.115. Questo uno dei principali dati emersi dalla relazione sull’attività annuale della polizia municipale presentata a Tursi dall’assessore comunale alla Legalità Elena Fiorini e dal comandante della Polizia Municipale Giacomo Tinella.

Oltre metà delle sanzioni ha riguardato il divieto di sosta, mentre sono state 3.503 le multe per i semafori non
rispettati, 22.335 per eccesso di velocità, 290 per guida sotto abuso di alcol e stupefacenti, 1.492 per non aver messo le cinture di sicurezza, 44 per guida senza casco, 2.392 per l’uso del cellulare al volante, 396 per mancato rispetto della precedenza ai pedoni.

Oltre 87 mila, invece, sono stati i punti decurtati dalle patenti e 3.335 i mezzi confiscati e venduti a seguito di
infrazioni gravi. Il transito vietato sulle corsie gialle dei bus ha portato a 14.646 sanzioni della polizia municipale e degli ausiliari Amt, a cui vanno aggiunte le 74.821 multe per telecontrollo delle corsie riservate ai mezzi pubblici. Ben 50.209 i verbali da telecontrollo per violazione dei varchi Ztl.

Tante anche le multe nei confronti dei commercianti per la normativa anti alcol sono, cioè 266 nel 2015, triplicate rispetto alle 94 del 2014. Raddoppiate quelle per il rumore, passando dalle 210 del 2014 alle 393 del 2015. Infine, sono stati 6.117 gli incidenti stradali, di cui 25 mortali.