Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Indoor League, Rainbow ammesso alle finali di area

Genova. Sono quindici le squadre che stanno partecipando all’Indoor League femminile. Le distanze geografiche hanno portato gli organizzatori ad ammettere il San Saba, unica compagine del sud, area 3, direttamente alle finali nazionali.

Le sette formazioni dell’area 1 si contendono tre posti alle finali nazionali, che si giocheranno a Pisa dal 5 a 7 febbraio.

Se li disputeranno, sabato 24 gennaio a Bra, le quattro squadre che hanno superato la prima fase. Le semifinali vedranno Lorenzoni contro Rainbow e Cus Pisa contro Moncalvese.

Il girone B dell’area 1 ha presentato al via tre squadre di tre livelli differenti. Il Cus Pisa ha dominato, regolando agevolmente le due compagini liguri.

Il Rainbow si è arreso alle toscane ma ha prevalso nettamente sul Savona. Con 26 reti fatte e 12 subite le genovesi possono dirsi soddisfatte dei loro risultati.

Il Savona, rispetto all’inizio del torneo, è parso in crescendo. “Non ci qualifichiamo per le finali di area ma abbiamo affrontato le avversarie comunque a testa alta; undici minuti senza prendere un gol nel primo tempo e buon gioco con una immensa Giulia Mearelli tra i pali” è il commento dei dirigenti biancoverdi al termine dell’ultimo incontro con il Cus Pisa.

Di seguito, i risultati.

Savona, 27 dicembre
HC Savona – HC Rainbow 0-17
Cus Pisa – HC Rainbow 5-0
HC Savona – Cus Pisa 0-13

Pisa, 10 gennaio
HC Rainbow – HC Savona 9-0
HC Rainbow – Cus Pisa 0-7
Cus Pisa – HC Savona 13-0

La classifica finale:
1° Cus Pisa 12
2° HC Rainbow 6
3° HC Savona 0