Verso lo sciopero

Ilva, il cardinale Bagnasco: “Auspico decisioni sagge e lungimiranti”

angelo bagnasco

Genova. Anche il cardinale Angelo Bagnasco, durante la visita alla Regione Liguria nel corso della tradizionale visita di auguri alle istituzioni locali, è intervenuto sulla delicata questione dell’Ilva.

“E’ una vicenda che non riguarda solamente Genova o Taranto ma l’intero paese. I problemi li conosciamo e sono seri. Auspico e spero che decisioni sagge, lungimiranti e concrete da parte di chi ha responsabilità, innanzitutto il governo, possano essere trovate e preservino la salute, i lavoratori, e anche l’eccellenza italiana”.

L’arcivescovo di Genova ha anche visitato il presepe allestito nell’atrio della Regione Liguria, una natività in acciaio realizzata nei primi anni ’60 per l’Italsider da Umberto Piombino.

Più informazioni
leggi anche
cornigliano ilva strada
Genova
Ilva, il decreto approda nelle commissioni Ambiente e Attività Produttive della Camera
Presidio Ilva
Genova
Ilva, lunedì lo sciopero: oggi a Genova doppio presidio dei lavoratori