Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Genoa sconfigge l’Atalanta e torna a respirare risultati

A segno Dzemaili e Pavoletti

Più informazioni su

Bergamo. Il Genoa ce l’ha fatta a interrompere la serie consecutiva di cinque sconfitte e allo stadio Atleti Azzurri d’Italia ha sconfitto l’Atalanta con 2 reti a 0.

Il primo tempo non è stato certamente brillante e si è chiuso sullo 0 a 0, con gli unici brividi negli ultimi minuti, quando il Genoa si è reso pericoloso con una conclusione forte di Thomas Rincon, che però si è stampata sulla traversa grazie a una deviazione di Cigarini. Qualche istante prima i rossoblù avevano tentato un altra rete con Pavoletti, che non ha trovato lo specchio della porta.

Nel secondo tempo il Genoa ha giocato meglio, creando occasioni e ingranando la marcia soprattutto sul finale, quando il sinistro micidiale di Dzemaili ha sbloccato la partita. Dopo soltanto due minuti i rossoblù hanno raddoppiato con Pavoletti, bravo ad infilare in rete l’assist dalla sinistra di Laxalt.

La sfida si è quindi conclusa con una vittoria per il Grifone, che ha guadagnato tre punti preziosi.

Atalanta (4-3-3): Sportiello 5.5; Bellini 5.5 (37′ st Monachello 6), Toloi 5, Paletta 5.5, Brivio 5; Grassi 5 (25′ st
Migliaccio 5.5), Cigarini 5.5, Kurtic 5 (38′ st Estigarribia sv); D’Alessandro 5.5, Denis 5, Gomez 6. (1 Radunovic, 30 Bassi, 2 Stendardo, 5 Masiello, 24 Conti, 33 Cherubin, 93 Drame’, 95 Ranieri).

Genoa (3-5-2): Perin 6.5; Munoz 6, Burdisso 6.5, Izzo 6.5; Ansaldi 6, Rigoni 6 (22′ st Dzemaili 7), Tatchtsidis 7, Rincon 6.5, Laxalt 6; Suso 5.5 (1′ st Capel 6.5), Pavoletti 6.5. (23 Lamanna, 32 Donnarumma, 4 De Maio, 13 Gakpe’, 15 Marchese, 18 Ntcham, 21 Pandev, 22 Lazovic).

Reti: nel st al 34′ Dzemaili, al 37′ Pavoletti. Ammoniti: Suso, Paletta, Izzo, D’Alessandro per gioco scorretto.